E' stato lo stesso cantante, Lorenzo Jovanotti Cherubini attraverso un post su Facebook, a dare la notizia dell'annullamento della data a Bologna dopo essere stato colpito da un edema alle corde vocali, rassicurando i fan preoccupati per le sue condizioni di salute. "Sono dal dottor Fussi a Ravenna, temo che dovremo rimandare il concerto di stasera" questa la frase scritta da Jovanotti sulla sua pagina Facebook ufficiale. La diagnosi per il noto cantante romano è di un piccolo edema alle corde vocali, per il quale servirà sicuramente qualche giorno di assoluto silenzio, come lo stesso cantante ha confermato con molta ironia sui social. Jovanotti dovrà seguire un'adeguata terapia in modo da eliminare l'edema [VIDEO] ed evitare future ripercussione.

Per la prima volta in una lunga carriera, Jovanotti è stato costretto ad annullare una data, che ha comunque promesso di recuperare il più presto possibile per tutti i suoi fan bolognesi. Jovanotti ha cominciato questa mattina la terapia impostagli dal dottor Fussi, un noto medico di Ravenna conosciuto per essere un esperto foniatra, che si è precedentemente occupato di diversi casi di cantanti con il medesimo problema.

Il tour riparte da Roma, sui social i fan mostrano solidarietà verso il cantante

Dopo l'annullamento del concerto di questa sera Jovanotti, attraverso i social, comunica che il tour ripartirà Giovedì 19 [VIDEO]aprile dal concerto di Roma, promettendo ai fan come anticipato in precedenza il recupero della data bolognese. Nonostante il grande rammarico di molti fan che avevano acquistato il biglietto per il concerto di questa sera, gli utenti social si sono dimostrati molto solidali con diversi messaggi di pronta guarigione per il loro idolo.

"Il concerto di stasera a Casalecchio è stato rimandato. Mi dispiace moltissimo amici. Ordine del medico. Ripartiamo da Roma giovedì sera e in giornata vi dico quando si recupera e tutte le info precise” questo il post scritto poche ore fa dal cantante su Twitter al quale i suoi fan hanno subito risposto con diversi messaggi, alcuni anche molto amorevoli come: “Può capitare… riposati e torna più carico e in forma di prima… devi prenderti cura di te anche x tutti noi… non andiamo da nessuna parte .. sempre con te qui siamo”, “Rimettiti presto e speriamo di riuscire ad esserci per la nuova data!” e “Mi raccomando riprenditi, che quando recuperi la data, vogliamo un abbraccio collettivo!”.