Elite torna con una terza stagione su netflix a partire da venerdì 13 marzo 2020. La serie iberica è stata capace nella sua prima stagione di raggiungere una media di 20 milioni di spettatori dopo il primo mese dalla sua uscita. In seguito ha raggiunto la definitiva consacrazione nel 2019 con l'arrivo della seconda stagione, entrando con merito nella classifica delle migliori dieci serie tv Netfilix in Italia. Per questo i suoi ideatori, Carlos Montero e Darío Madrona, hanno deciso di rinnovare la serie con una terza stagione che, per l'appunto, arriverà sugli schermi a partire da venerdì.

La serie tv di Netflix tra omicidi e amori (im)possibili, riassunto

La serie segue le vicende di alcuni giovani ragazzi di rango sociale ed etnie diverse, i quali si ritrovano a condividere parte della loro vita all'interno dell'istituto esclusivo Las Encinas in Spagna. Le differenze etniche e sociali tra questi giovani durante la prima stagione portano a continue lotte di classe e faide, fino ad arrivare all'omicidio di Marina e all'incarcerazione di Nano, presunto assassino della giovane.

La seconda stagione si apre con uno scenario misterioso che vede la scomparsa di Samuel (fratello di Nano e amante della defunta Marina) insieme all'incidente di Christian (amante di Carla e Polo) e al ritorno dello strano fratellastro di Lu, Valerio.

Durante la seconda stagione vengono a crearsi legami ed intrecci davvero strani, come quello tra Samu e Carla e Guzman e Nadia. Samuel indaga a fondo sull'assassinio di Marina, giungendo all'innocenza del fratello Nano. Sospettando di Carla, si avvicina sempre più a lei nell'intento di scoprire cosa sia davvero successo la sera del crimine.

Tra i due, però, nasce un rapporto intimo e amoroso che li porta a provare fortissimi sentimenti uno per l'altro. Guzman, fratello di Marina, cade in forte depressione e si richiude in se stesso, accettando di aprirsi unicamente con Nadia: tra i due nasce un amore fuori dagli schemi etnici e sociali presenti nella serie.

Nel frattempo nella vita di Lu ritorna il fratellastro Valerio, un personaggio davvero a sé, con il quale Lu in passato ha avuto una relazione.

Samu nella sua corsa alla scoperta dell'assassino di Marina, stringerà un legame con Guzman il quale lo aiuterà nel finale di stagione a smascherare il vero omicida ovvero Polo. Quest'ultimo verrà incarcerato e poi rilasciato nel finale di stagione senza un chiaro motivo.

Elite 3: la data della terza stagione

Un finale, quello della seconda stagione, davvero inaspettato che porta con sé una domanda fondamentale: Ci sarà giustizia per la povera Marina nella terza stagione? Una domanda alla quale nessuno ad oggi è riuscito a rispondere.

In una recente intervista uno dei creatori della serie Darío Madrona ha affermato nella serie ci sarà un altro assassinio ovvero quello di Polo, il quale dopo averla fatta franca nella seconda stagione non avrà vita facile all'interno della serie, andando incontro a un destino oscuro.

Chi ucciderà Polo? Una domanda alla quale oggi nessuno è ancora in grado di rispondere. Voi però continuate a seguirci per nuove anticipazioni0

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!