Annuncio
Annuncio

Si continua a parlare del futuro degli AC/DC: la band di Angus Young, nonostante gli ultimi cambi di formazione, dovrebbe pubblicare un nuovo disco con il cantante della band Brian Johnson pronto a tornare nella band. Ma restano dubbi se sia in grado di sostenere un tour: che non torni Axl Rose nella band come fatto in occasione del tour di Rock or Bust?

Dubbi su Brian Johnson

Alan Niven, ex manager dei Guns N’ Roses, ospite nel podcast Appetite for Distortion with Brando ha parlato col conduttore della trasmissione del futuro di Axl Rose e degli AC/DC. Brando ha parlato del ritorno del cantante Brian Johnson nel gruppo, con tanto di pubblicazione di un nuovo album: il manager ha parlato del passato di Axl Rose negli AC/DC e non ha escluso che possa esserci un ritorno per il cantante nella band.

Annuncio

Queste le parole di Niven: "Non sono convinto che a Brian, in queste condizioni, venga permesso di andare in tour. Questa è la voce che ho sentito... Possono registrare insieme ma in tour con loro non potrebbe andarci, quindi Axl/DC potrebbe essere un'opzione entro quest'anno, chi può dirlo?

Per Axl Rose dunque si prospetta un'ipotesi, e per ora resta tale, di un possibile ritorno nella band australiana, a conferma che il cantante Johnson non sia in grado di poter affrontare un tour dal vivo, cosa nettamente diversa dal registrare in studio: il cantante dei Guns N'Roses del resto aveva già indossato i panni del frontman degli AC/DC in occasione del tour di Rock or bust, quando venne chiamato a sostituire Brian Johnson, che aveva dovuto lasciare il gruppo per problemi all'udito.

Annuncio

Il nuovo album degli AC/DC

Per quanto riguarda il nuovo album in studio della band australiana negli ultimi giorni sono giunte notizie molto positive: sembrerebbe infatti che il nuovo disco sia stato registrato già in Canada, a Vancouver, in gran segreto, e sia stato utilizzato del materiale registrato quando il chitarrista Malcolm Young era ancora in vita. Si tratta di riff su cui la band ha costruito i brani. E tutto l'album del resto sarebbe un grande tributo al fratello di Angus Young, venuto a mancare nel novembre del 2017.

Le indiscrezioni sulla nuova registrazione, fornite dal giornalista radiofonico Eddie Trunk, e si aggiungono ad altri rumors: sembrerebbe infatti che la band abbia non pochi problemi di formazione.

Annuncio

Secondo il magazine Alternative Nation si parla di un possibile, ma ipotetico, ritorno dello storico batterista Phil Rudd rimpiazzato negli ultimi anni da Chris Slade: Rudd venne allontanato dalla band a causa di problemi con la giustizia a inizio 2015. Il futuro degli AC/DC resta ancora incerto.