In occasione della pubblicazione di Dirt, biopic che racconta storia dei Mötley Crüe, il bassista del gruppo Vince Neil racconta delle dipendenze avute in passato e del suo stile di vita fatto di eccessi e di sregolatezze.

Vita spericolata

Intervistato da Usa Today, Nikki Sixx, bassista dei Mötley Crüe, non ha nascosto assolutamente la sua dipendenza delle droghe: "Spendevo più di 1.000 dollari al giorno in eroina, e probabilmente lo stesso in cocaina e alcol" dice Sixx.

Pubblicità
Pubblicità

"Ero in una spirale discendente che sarebbe finita con la morte o con la bancarotta, e questo era difficile da guardare nel film".

Vince Neil, cantante della band, ha ricordato anche un episodio molto doloroso della storia del gruppo: nel 1984, era alla guida di un auto in stato di ebbrezza, e a seguito di un grave incidente, perse la vita il batterista che era con lui in macchina, Nicholas Charles Dingley. Per questo motivo Neil venne condannato a quindici giorni di prigione e a 5 anni di libertà vigilata.

"Fu dura per tutti andare avanti dopo quell'incidente" ricorda Neil. "Ho cercato di restare sobrio per alcuni anni ma è difficile quando non hai nessun sostegno accanto a te. Gli altri ancora si facevano di coca, bevevano e continuavano, e io non potevo farne parte".

“Con questi tre ragazzi ho passato quasi 40 anni" continua Nikki Sixx. "Conosciamo ogni cosa l'uno dell’altro. Conosco Mick, Tommy e Vince da più tempo di ogni altra persona sulla Terra… e tra di noi quindi esiste un legame indissolubile. Pur litigando, questo legame non si può spezzare".

Pubblicità

The Dirt

Da domani 22 marzo arriva su Netflix il The Dirt, biopic basato sulla biografia omonima, e che racconterà la storia dei Mötley Crüe, a partire dagli esordi fino a toccare le vette del successo. Non mancheranno molti retroscena sul loro smodato stile di vita e non ci saranno censure sui loro eccessi.

Nella colonna sonora del film saranno inclusi quattro nuovi brani della band, che ha collaborato per l'occasione con il rapper Machine Gun Kelly, che recita nello stesso film vestendo i panni del batterista Tommy Lee.

Recentemente inoltre la band ha pubblicato la cover di un celebre brano di Madonna, Like a Virgin, che sarà incluso nel film: l'idea della canzone è venuta in mente allo stesso Sixx mentre portava a spasso i suoi cani. All'inizio pensava fosse un'idea stupida, ma poi ha deciso di lavorare al brano con il resto del gruppo, e la cover ha preso forma, grazie anche al lavoro del produttore Bob Rock.

Leggi tutto