Dopo il grande successo di Bohemian Rhapsody, pellicola sui Queen che è stata un autentico record d'incassi e si è portata a casa un Golden Globe per il miglior film drammatico, il Cinema continua a tingersi di rock con altre pellicole in arrivo dedicate a grandissimi artisti internazionali: Motley Crue, Elton John e Lynyrd Skynrd. Si tratta di tre produzioni distinte, ognuna delle quali è in grado di attirare il suo pubblico per diversi motivi.

Importante in questi film sarà la colonna sonora, oltre all'abilità di ogni regista saper raccontare delle storie avvincenti.

Pubblicità

Motley Crue - 'The Dirt'

La trama racconta la storia della band tra eccessi e difficoltà con la musica che garantisce una ragione di vita: Daniel Webber vestirà i panni di Vince Neil, Douglas Booth invece sarà Nikki Sixx, Iwan Rheon interpreterà Mick Mars e Machine Gun Kelly lo vedremo nel ruolo di Tommy Lee.

Basato sul controverso memoriale della band, The Dirt: Confessions of the World's Most Notorious Rock Band, il film si intitolerà The Dirt e presenta l'ascesa e la caduta dei Motley Crue nel mondo del rock and roll: la band per l'occasione ha composto e registrato quattro nuove canzoni. Il film, diretto da Jeff Tremaine, sarà su Netflix a partire dal prossimo 22 marzo.

Elton John - 'Rocketman'

La pellicola sulla vita di Elton John sarà diretta da Dexter Fletcher. La rockstar britannica sarà interpretata da Taron Egerton che dagli scatti diffusi finora ha una somiglianza davvero incredibile con il musicista: ambientato negli anni '70, il film racconta la storia della vita di Elton John, dai tempi della Royal Academy of Music per passare alla duratura collaborazione musicale con Bernie Taupin, interpretato da Jamie Bell.

La pellicola sarà diretta da Dexter Fletcher, che ha lavorato anche a Bohemian Rhapsody.

Pubblicità

E a differenza di Rami Malek, protagonista del film sui Queen, è Egerton stesso a canta nella colonna sonora. Il film, le cui riprese sono ancora in corso, sarà distribuito nelle sale statunitensi a partire dal prossimo 31 maggio, mentre in Gran Bretagna sarà nelle sale dal 21 giugno.

Lynyrd Skynyrd - Street Survivors

Il film si concentra sull'incidente aereo che ha portato alla fine della band nell'ottobre del 1977. A metà tra il musical e il dramma, il film è stato apparentemente completato nel 2017, quando è diventato oggetto di azioni legali intraprese dal chitarrista della band Gary Rossington e degli altri tre membri, che hanno cercato di impedire che la versione degli eventi proposta dal batterista Pyle fosse proiettata.

Il 28 agosto 2017, un giudice del tribunale distrettuale degli Stati Uniti ha emesso un'ingiunzione che ha bloccato la produzione del film: lo scorso 10 ottobre una seconda Corte d'appello degli Stati Uniti a Manhattan ha annullato la precedente ingiunzione contro il film. Tuttora la data di uscita del film risulta ancora sconosciuta, ma dovrebbe essere in questo nuovo anno.

Protagonisti: Taylor Clift nei panni di Ronnie Van Zant, Samuel Kay Forrest nelle vesti di Steve Gaines, Lelia Symington nei panni di Cassie Gaines, Navarone Garibaldi nelle vesti di Gary Rossington, e Ian Shultis nei panni di Artimus Pyle.

Pubblicità