In lungo post su instagram il trapper Achille Lauro ha annunciato, oltre all'uscita del nuovo lavoro discografco prevista per il 12 aprile, anche il rinvio di alcune date del tour e i motivi che hanno spinto lui ed il suo team a prendere questa decisione. L'artista ha motivato questa scelta non solo per incontrare più fan possibili agli instore che si svolgeranno in tutta Italia, ma soprattutto per prendersi il tempo necessario per portare sul palco lo show più imponente che lui abbia mai fatto poiché ha grandi aspettative nella riuscita dello stesso.

Sempre su Instagram, continua ringraziando tutti coloro che hanno già comprato i biglietti mostrandogli un affetto che lui stesso non si aspettava. Achille Lauro in tal modo tranquillizza i suoi tanti fan, nessun problema di salute come quello che ha caratterizzato Ozzy Osbourne, costretto a rimandare il tour a causa di un incidente domestico nella sua casa di Los Angeles. Lauro sta bene, ma ha semplicemente deciso di rinviare le date inizialmente in programma a maggio per 'questioni organizzative', mentre restano confermate quelle estive.

I biglietti già acquistati sono validi per le nuove date aggiornate che nello specifico sono:

  • 3 ottobre Firenze - Tuscany Hall
  • 4 ottobre Roma - Atlantic Live
  • 7 ottobre Milano - Fabrique
  • 10 ottobre Bologna - Polo Estragon
  • 11 ottobre Venaria Reale (TO ) - Teatro della Concordia
  • 13 ottobre Napoli - Casa della Musica.

L'esperienza al Festival

Nel post su IG, Achille Lauro parla anche dell'album in uscita e della sua partecipazione al Festival di Sanremo, quest'ultima definita come un'esperienza importante, diversa dalle sue precedenti, dato che lui non aveva mai cantato con un'orchestra di 60 elementi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival Rap

Poi anche il duetto con Morgan, da lui definito un maestro, ha impreziosito la sua canzone. Grazie al Festival, anche se non ha vinto ma si è classificato in settima posizione, è riuscito a farsi conoscere ed apprezzare da un pubblico più ampio ed a riscuotere un notevole successo anche dalla critica.

Il 12 aprile esce '1969'

Per quanto riguarda il suo nuovo album, il titolo è "1969" e sarà rilasciato venerdì 12 aprile.

Il trapper ha dichiarato che sarà "un album unico e rivoluzionario" e di averci lavorato giorno e notte in studio dopo la sua partecipazione al Festival. Il lavoro discografico è prodotto da Ferraguzzo e Boss Doms (con quest'ultimo ha partecipato a Sanremo). Le tracce che l'album contiene sono le seguenti:

  • Rolls Royce
  • C'est la vie
  • Cadillac
  • Je t'aime( feat Coez)
  • Zucchero
  • 1969
  • Roma( feat Simon P)
  • Sexy Ugly
  • Delinquente
  • Scusa

Il successo di 'C'est la vie'

Ad anticipare l'uscita del nuovo album è stato il singolo C'est la vie canzone, del quale adesso è online anche il videoclip.

In pochi giorni ha raggiunto talmente tante visualizzazioni da arrivare ai primi posti delle tendenze su Youtube. Inoltre, anche su Spotify è stato ascoltato da un gran numero di utenti, segno che la carriera di Achille Lauro è in costante ascesa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto