Nemmeno 18 anni e già su di lei si dicono cose come "il futuro del pop". Di lei ne parlano bene artisti del calibro di Thom Yorke e Eddie Vedder. Addirittura Dave Grohl l'ha paragonata al leader dei Nirvana. Intanto la ragazzina dà segno di avere senso di responsabilità, abbracciando tematiche che salvaguardano i diritti delle donne e continuando a stare sul palco per soddisfare i fans anche dopo un infortunio.

La ragazzina che si dimostra adulta

Billie Eilish, l'artista statunitense ancora neppure maggiorenne, autrice del recente singolo campione d'incassi Bud Guy, ha deciso di dare in beneficenza parte del ricavato del suo concerto ad Atlanta. Potremmo dire che la ragazzina continua a dimostrarsi adulta. Alla donazione per il concerto di Atlanta si aggiunge un episodio avvenuto proprio in Italia. Mentre calcava il palco del Milano Rocks 2019 l'artista ha avuto un infortunio ad una caviglia, ciò nonostante la Eilish ha continuato il suo show con l'aiuto di un tutore, lasciando soddisfatto ed entusiasta il pubblico.

L'incidente è avvenuto proprio durante l'esecuzione del singolo Bad Guy, ovvero, il singolo che ha scalato le classifiche europee, australiane e, ovviamente, americane. La cantante californiana dopo l'infortunio aveva spiegato al pubblico [VIDEO] di non riuscire ad andare avanti per il troppo dolore "Scusatemi, fa davvero male, mi ero già infortunata a questa caviglia un mese fa", ma poi, accompagnata in braccio ad un tecnico, ha ripreso il concerto e cantato “idontwannabeyouanymore”.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

Tra smorfie di dolore e battute ironiche con il pubblico "sarà divertente per voi" Billie continua con “xanny” e la hit “Wish you were gay” e poi ancora “All the good girls go to hell", “Bellyache” e “Ocean eyes”. Prima di lasciare il palco - alle 20:20 circa - la Eillish canta ancora “When the party’s over” e “Bury a friend”.

Un modo per sensibilizzare le persone sui diritti delle donne

Parte dei soldi del ricavato per il suo concerto ad Atlanta la cantante li offrirà a Planned Parenthood Southeast, ovvero, ad un'organizzazione che si interessa ai diritti delle donne.

Il sostegno a Planned Parenthood Southeast la Eillish lo aveva dato anche nell'agosto scorso, in occasione della campagna #BansOffMyBody. Una campagna volta a sensibilizzare le persone sulle neo-leggi anti-aborto che si stanno sviluppando nel mondo. A tal riguardo l'artista ha commentato attraverso un Instagram story:

"ATLANTA. Uno dei miei posti preferiti al mondo in cui stare e suonare! Ma non amo la decisione del legislatore statale di togliere i diritti delle donne.

Non riesco ancora a credere che parliamo di questo nel 2019", ha postato la Eillish, per poi concludere: "Se avete qualche spicciolo, fate una donazione. Potete davvero aiutare qualcuno."

In particolare Eillish si riferisce e attacca la legge firmata dal governatore Georgia Brian Kemp, che vieta l'aborto - senza nessuna eccezione - a 6 settimane dalla gravidanza.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto