Lo scontro mediatico tra Salmo e Luché ha occupato massivamente le cronache del Rap web nel corso dell'estate 2019. I due artisti si sono più volte insultati e presi in giro, criticandosi a vicenda in maniera diretta, soprattutto relativamente alle loro qualità musicali, entrambi infatti hanno provato a screditare il rispettivo contendente, sminuendone le doti tecniche e liriche.

Nel rispondere ad uno dei vari attacchi di Luché, Salmo, dopo aver descritto il rapper napoletano come 'scarso nei live', ha aggiunto di conoscere poco e niente della sua discografia.

Luché, Salmo e il famigerato telefonino inglese

Dal canto suo Luché ha voluto controbattere battezzando come falsa quest'ultima dichiarazione, affermando invece di aver ricevuto in passato dei complimenti dal rapper sardo classe 1984 per il suo album 'Malammore'.

Queste le parole di Luché: "Tiro fuori il telefono inglese e faccio uno screenshot del messaggio che mi hai inviato subito dopo l'uscita di 'Malammore'.

In quel messaggio lo definivi come l'album più fresco da 10 anni ad oggi, dicevi anche di comprendere tutte le parole, incluse quelle in napoletano".

Gli screenshot dell'ormai famigerato 'telefonino inglese' – divenuto nel corso delle settimane oggetto di diversi meme – non sono però ancora mai stati pubblicati. Questa circostanza ha determinato la convinzione in molti sostenitori di Salmo che la conversazione via messaggio citata da Luché non sia mai avvenuta, anche se, di fatto, lo stesso Salmo non l'ha ancora smentita, almeno per il momento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Concerti E Music Festival

Nitro manda una frecciatina a Luché in freestyle

Da ieri sera l'attenzione del rap web è tornata pesantemente a focalizzarsi sul famigerato 'telefono inglese', dato che Nitro Wilson lo ha esplicitamente citato durante un freestyle sul palco dell'Alcatraz di Milano, che ieri sera ha ospitato la finale della 18esima edizione del 'Tecniche Perfette', storico contest di freestyle, che ha segnato pagine memorabili della storia del rap italiano.

Queste le rime di Nitro: "Salgo sopra il palco e ti spacco / Non me ne frega proprio un ca... / Perché ti spiego, è un manicomio / faccio un matrimonio / Lancio il bouquet / Tu che / Vorresti dire, non so che, non so perché / Sei sparito come il telefono inglese di Luché / Non mi interessa la tua vita artistica / Io ti becco in faccia, non parlo su Instagram".

Le rime di Nitro, che rappresentano un'evidente frecciatina nei confronti del collega campano – si tratta sicuramente di un attacco per nulla inaspettato dal pubblico, vista la storica amicizia, vicinanza artistica e stima reciproca tra il rapper vicentino classe 1993 e Salmo – sono state accolte con un boato da parte dei presenti all'evento milanese.

L'intervento di Sfera Ebbasta in favore di Luché

Nitro non è il primo e con ogni probabilità non sarà l'ultimo artista rap ad intervenire nello scontro tra Luché e Salmo. Pochi giorni dopo l'inizio della diatriba aveva fatto molto rumore nel web la presa di posizione di Sfera Ebbasta in favore del rapper campano. Una presa di posizione attesissima dal pubblico, dato che il Trap King di Cinisello Balsamo, nel corso degli ultimi dodici mesi, ha collaborato con entrambi i contendenti di questo scontro mediatico – non si può ancora parlare di vero e proprio dissing, dato che nessuno dei due ha pubblicato una diss track – che con ogni probabilità continuerà a far discutere a lungo gli appassionati di rap italiano.

"Il migliore non dice mai di esserlo", aveva dichiarato il trapper milanese, suscitando l'entusiasmo di Luché, che era poi intervenuto nei commenti per ringraziarlo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto