Monferrato on stage un evento lodato da alcuni tra i migliori musicisti italiani, un evento a base di chitarre, batterie e prodotti enogastronomici di eccellenza, che si chiuderà stasera 21 settembre in compagnia dello zoo di 105 e del dj Walter Benedetti. L'evento si è posto lo scopo di trattare il tema dell'autismo e di aiutare le associazioni Autismo che fare e Anffas onlus di Asti. Ma è anche qualcosa di artisticamente unico nel suo genere in Italia, che raduna chitarristi e batteristi di altissimo livello.

Un esercito di musicisti

Un esercito di chitarristi e batteristi pronto per far tuonare Monferrato. Una coesione tra arte, turismo e beneficenza, così potremmo descrivere il clima che si è respirato in occasione del Monferrato stage. Un intreccio di cultura, musica ed enogastronomia che ha radunato moltissimi artisti nazionali e internazionali. Ieri, 20 Settembre, 10 chitarristi e 6 batteristi, tra cui molti di fama internazionale, si sono alternati sul palco, prima di condividerlo calcandolo tutti insieme.

Il nome dello show andato in scena è Drums & Guitars Night e a dargli sostanza, attraverso il suono delle loro 6 corde, vi erano, musicisti del calibro di Matt Backer (chitarrista di Elton John e Joe Cocker), Stef Burns e Maurizio Solieri (Vasco Rossi). Piazzale DeAndrè ha rimbombato di buona musica dunque, che il leader delle Custodie Cautelari Ettore Diliberto ha diretto elegantemente. Per questa seconda edizione del Monferrato on stage sono stati venduti 3500 biglietti e di questo ne è orgoglioso Cristiano Massaia, l'ideatore della rassegna, che spiega come la sua ambizione di fare una grande festa in musica sia un esperimento riuscito che non trova uguali nella penisola.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

Oggi 21 settembre si conclude con balli, risate e gastronomia

L'evento è stato organizzato in partenership con Autismo che Fare e Anffas Onlus di Asti. Il tema dell'autismo è stato al centro del dibattito, poiché l'intento era anche quello di dimostrare che con le note si può anche dare una mano a chi ne ha bisogno. Il prezzo di 15 euro a prevendita è infatti servito ad effettuare donazioni alle associazioni Autismo che fare e Anffas Onlus di Asti.Piazzale De André ospiterà oggi, invece, lo zoo di 105 e dj Walter Benedetti, che faranno ridere e ballare i giovani nella serata conclusiva denominata "Monferrato on Dancefloor - wine & food experience". Lo start è previsto per le ore 19:00 e sarà gratuito.

Si potranno degustare prodotti enogastronomici di eccellenza del territorio piemontese. La degustazione della carne è curata dall'ARA (associazione regionale allevatori Piemonte), mentre dei vini si occuperanno il Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, il Consorzio dell’Asti DOCG e la Cantina Terre dei Santi di Castelnuovo Don Bosco. Poi l'intrattenimento, con Marco Iaconianni detto lo “Squalo” e Marco Comollo, ovvero con le voci del programma "Lo zoo di 105", che di solito viene mandato in onda su Radio 105 dalle 14:00 alle 16:00 in tutti i giorni lavorativi. In fine aprirà e chiuderà le danze in, Piazzale DeAndrè, dj Benedetti. Questa serata in più è stata voluta dagli organizzatori del Monferrato on stage, dopo aver ottenuto un'eccezionale risposta del pubblico per questa seconda edizione della notte delle chitarre (e batterie).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto