Inizia l'attesissima exhibition personale del celebre fotografo Giovanni Gastel alla galleria "Al Blu di Prussia" nel cuore di Napoli con ben 25 opere fra le più significative del maestro fotografo che ha collaborato con i massimi couturier italiani ed internazionali. La mostra di Giovanni Gastel "Select Works" è visitabile dal 18 ottobre fino al 31 gennaio, a cura di Maria Savarese, offrirà ai visitatori un focus attraverso le immagini in esposizioni del maestro milanese realizzate tra il 1989 ed il 2017, capolavori fotografici del fashion system, con fotografie a colori ed in bianco e nero.

La mostra partenopea offre ai viaggiatori un percorso espositivo di scatti d'autore senza limiti in termini di spazio-temporale, le donne sono le protagoniste indiscusse dell'exhibition: immagini che ritraggono volti, nudi femminili da vari punti di vista, mondi sospesi tra il reale e l'irreale, una dimensione senza tempo.

La carriera di Giovanni Gastel dura da oltre quarant'anni: dopo un lungo apprendistato non si lasciò sfuggire l'occasione di collaborare come fotografo per la casa d'aste Christie's. In questi 40 anni ha collaborato con diverse maison di moda fra cui Dior, Trussardi, Guerlain, Missoni e Tod's.

Un percorso espositivo senza tempo

Lo spazio multidisciplinare "Al Blu di Prussia" di Giuseppe Mannajolo e di Mario Pellegrino è situato nel cuore del capoluogo campano, L'expositio è un viaggio attraverso "finestre senza tempo" in un mondo fantastico, in dimensioni che sembrano dialogare tra di loro, "narrazioni" che arricchiscono i fruitori in profonde riflessioni.

Giovanni Gastel, che molte volte è stato paragonato ai più grandi maestri fotografi del mondo, nella sua carriera ha collaborato con circa cinquanta testate italiane ed internazionali, ha firmato circa 130 copertine, ed ha prodotto oltre 500 campagne e cataloghi per diverse case di moda.

Nel 2002 Giovanni Gastel ha ricevuto l'Oscar della fotografia nell'ambito della manifestazione La Kore Oscar della Moda. Attualmente è Presidente dell'Associazione Fotografi Italiani Professionisti ed è membro permanente del Museo Polaroid di Chicago.

Giovanni Gastel è al passo con i tempi e le nuove tecnologie, infatti è popolarissimo sui social. In merito ai suoi scatti ha detto: "Considero la fotografia al pari dei messaggi nelle bottiglie, io scrivo il contenuto, poi lo butto in mare e poi in qualche modo me lo dimentico e ha una vita propria (...) per me ogni espressione artistica, ha un corpo e un'anima.

Viste da angolazioni diverse, le immagini acquisiscono nuove interpretazioni in un divenire continuo".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto