Ghali Amdouni, in arte Ghali, nasce in Italia da genitori tunisini il 21 maggio 1993. Cresciuto a Baggio, quartiere della periferia di Milano nominato anche all'inizio di Boogieman, singolo con Salmo presente all'interno del suo nuovo album, il rapper inizia a diventare famoso nel 2016. Il suo singolo di debutto 'Ninna Nanna', pubblicato il 14 ottobre 2016 su Spotify diventa infatti il brano più ascoltato nel primo giorno in streaming e nel tempo ottiene anche il triplo disco di platino dalla FIMI.

Oggi, 21 febbraio, esce il suo secondo album ufficiale intitolato DNA.

DNA: il secondo album ufficiale del rapper milanese

Recentemente Ghali ha dichiarato che il nuovo album ha preso forma in seguito a numerosi viaggi intrapresi con la sua troupe in tutto il mondo, dal Sud America fino al Nord Europa passando anche per l'Africa. Il titolo dell'album prende spunto dal fatto che il rapper intende raccontare nient'altro che se stesso in queste 15 tracce, facendo riferimento alle sue origini, sia quelle italiane che quelle arabe, nonché proprio ai recenti viaggi da poco terminati.

Quello che emerge è quindi un percorso autobiografico che ad oggi lo porta a calcare i palchi più importanti d'Italia e d'Europa, intriso però anche di elementi visivi che coinvolgono lo spettatore a 360 gradi.

Ghali e il rapporto con la moda

Quella per la moda è una passione che ha origini nella sua infanzia, come recentemente dichiarato dal rapper stesso. Sua madre infatti ci ha sempre tenuto a vestirlo in una certa maniera, anche quando le condizioni economiche in casa non erano delle migliori.

Questo è dovuto anche al fatto che, quando era piccolo, gli immigrati si vestivano in un certo modo, presentarsi quindi in maniera ordinata garantiva una maggiore sicurezza per quanto riguarda l'integrazione sociale. Ad oggi Ghali collabora con i più importanti marchi di moda mondiali, come testimoniano i suoi look sempre eccentrici e stravaganti, ultimo tra tutti quello mostrato durante la quarta serata dell'ultima edizione di Sanremo, marchiato Dior by Kim Jones.

Le 15 tracce e i feat del nuovo album

Oltre alla collaborazione con Salmo presente in 'Boogieman', singolo da qualche settimana già trasmesso dalle radio, sono presenti altri tre featuring all'interno del nuovo album. La canzone 'Jennifer' è stata realizzata con la collaborazione di Soolking, rapper algerino famoso soprattutto nel rap francese; il produttore nigeriano MrEazy è invece presente nella canzone intitolata 'Combo'. Il giovanissimo rapper Tha Supreme compare infine nell'ottava canzone intitolata 'Marymango'. Di seguito vengono riportate, in ordine, le 15 canzoni presenti nell'album DNA: 1) Giù x terra; 2) Boogieman; 3) DNA; 4) Good times; 5)Jennifer; 6) 22:22; 7) Fast food; 8) Marymango; 9) Flashback; 10) Combo; 11) Extasy; 12) Barcellona ;13) Cuore a destra; 14) Scooby; 15)Fallito.

Segui la nostra pagina Facebook!