Francesco Gabbani ha ufficializzato il rinvio del suo concerto previsto all'Arena di Verona l'8 ottobre prossimo. Il concerto quindi non è stato annullato, ma riprogrammato per la prossima primavera. La nuova data prevista per il grande spettacolo che l'artista aveva in mente sarà il 26 aprile 2021.

L'attesa stava crescendo e con essa l'incertezza per quello che sarebbe stato: molti stavano aspettando novità riguardo a questo importante concerto e alla fine l'emergenza coronavirus ha toccato anche questo evento. Gabbani ha anche confermato che i biglietti già acquistati valgono per la nuova data, e che, per maggiori informazioni, è possibile rivolgersi a Vivo Concerti.

Francesco Gabbani rinvia l'appuntamento all'arena: le motivazioni

"Con grande dispiacere sono costretto ad annunciare il rinvio del mio concerto all'Arena di Verona": con queste parole Francesco Gabbani ha aperto questa mattina il post su Facebook in cui comunicava l'ufficialità del rinvio del concerto previsto per il prossimo 8 ottobre.

La speranza di poter andare in scena è stata tenuta viva dallo stesso Gabbani fino all'ultimo, ma alla fine, come molti altri artisti in questi giorni (non da ultima Levante pochi giorni fa), la decisione finale è quella di rinviare i grandi concerti per avere la possibilità di poterli realizzare quando sarà possibile (si spera) svolgere tutto senza limitazioni dovute all'emergenza sanitaria.

Le condizioni attuali in cui è possibile svolgere gli eventi musicali infatti creano non pochi problemi e soprattutto tolgono quell'atmosfera che sicuramente Francesco Gabbani immaginato per quello che doveva essere un concerto dal "valore emblematico per me perché rappresenta una tappa importante nello sviluppo del mio percorso artistico", cosi come ha dichiarato nel suo post su Facebook.

Francesco Gabbani sta lavorando a nuove idee per tornare presto a suonare dal vivo

Nonostante il rinvio del concerto all'Arena, Francesco Gabbani ha comunque fatto intendere chiaramente di non aver intenzione di rinunciare del tutto all'esibirsi dal vivo questa estate e nei mesi successivi. La voglia di suonare live il nuovo disco, uscito in seguito alla sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano Viceversa (che ha conquistato il secondo gradino del podio), lo sta portando infatti a trovare nuove soluzioni per tornare sul palco con un set differente, nell'attesa di ritrovare il proprio pubblico all'Arena di Verona nell'aprile 2021.

Segui la nostra pagina Facebook!