Il 23 agosto 2020 il Corriere della Sera ha pubblicato una corposa intervista a J-Ax, che ha suscitato molto interesse tra gli appassionati di Rap italiano. Il rapper, cantante, conduttore e imprenditore milanese si è trovato a dover rispondere ad alcune domande relative a due noti colleghi, ovvero Fabri Fibra e Fedez.

J-Ax su Fabri Fibra: 'Rapporto ritrovato'

Per quanto riguarda Fabri Fibra si tratta delle prime dichiarazioni ufficiali di J-Ax da quando i rapporti tra i due si sono rinsaldati, dopo anni di distanza e frecciatine a mezzo stampa. La pace tra i due artisti è stata suggellata nel corso dell'estate 2020, con la pubblicazione del remix del brano 'Djomb', hit del rapper francese Bosh.

"La collaborazione – ha spiegato J-Ax – ci è stata proposta dalla Sony (dal gennaio 2020 anche Fabri Fibra, come J-Ax, è sotto contratto con la Sony, dopo anni in Universal, ndr). Io e Fabri Fibra siamo tornati in buoni rapporti dopo essere stati in aree della musica italiana che non si stavano simpatiche. Negli ultimi anni ci eravamo sentiti e eravamo a posto. L'idea della collaborazione è andata a genio a tutti e due, è stato anche un modo per comunicare al pubblico il nostro rapporto ritrovato.

J-Ax, il pranzo con Fabri Fibra ed il commento lapidario su Fedez: 'Le cose belle finiscono'

Successivamente J-Ax ha raccontato il pranzo, concretizzatosi in un'osteria, che ha suggellato ufficialmente la pace tra i due artisti: "Da vecchi soldati del rap ci siamo raccontati parecchi aneddoti relativi all'inizio degli anni '90 – ha raccontato 'Lo zio con due milioni di nipoti' ai microfoni di Chiara Maffioletti – ci siamo fatti grandi risate.

Ma abbiamo anche speso del tempo a parlare di lavori domestici, lamentandoci entrambi, come due anzianotti".

Ben più lapidarIe le dichiarazioni sul rapporto con l'ex socio Fedez. J-Ax si è infatti limitato a descrivere il percorso professionale vissuto assieme al compagno di Chiara Ferragni come un 'Bellissimo momento', che avrebbe permesso ad entrambi di fare grande musica.

Ha però concluso la sua risposta con una pensiero netto ed inequivocabile: "Le cose nella vita finiscono".

Fabri Fibra nel 2016 definiva 'innocuo' il rap di J-Ax

Nel corso dell'ultimo decennio il rapporto tra Fabri Fibra e J-Ax è stato tutt'altro che idilliaco. Una delle dichiarazioni più emblematiche in tal senso è sicuramente quella rilasciata nel giugno del 2016 dall'autore di "Stavo pensando a te", contenuta anche anche in questo caso in un'intervista concessa al Corriere della Sera.

In quell'occasione Fabri Fibra aveva definito "innocuo" l'hip hop italiano, facendo però esplicito riferimento a J-Ax. Queste le parole del rapper di Senigallia classe 1976: "L'’hip hop italiano è quasi sempre stato innocuo. Vedi J-Ax che è partito con la pubblicità della Fiat Uno (il riferimento è a un noto spot del 1992, ndr) ed è finito con quella del Cornetto".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Rap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!