Poco dopo l'uscita di "Famoso", nuovo album di Sfera Ebbasta pubblicato il 20 novembre, diversi fan, nonché alcuni canali di informazione focalizzati sul Rap italiano, hanno iniziato a sottolineare un dato che sta tutt'ora facendo molto discutere, alimentando le più disparate teorie: nel documentario recentemente pubblicato da Sfera Ebbasta – anch'esso intitolato "Famoso" – è possibile ascoltare gli estratti di alcune tracce audio inedite del trapper, che non sono però presenti nel disco appena pubblicato.

Sfera Ebbasta, mancano tre brani all'appello: qualche fan torna a sperare nel feat con Drake, anche se non ci sono prove concrete

Questa circostanza è tornata ad alimentare le speranze di diversi utenti, secondo i quali una delle tre tracce presenti nel documentario ma assente nel disco potrebbe essere l'ormai famigerata collaborazione con Drake, di cui si parla da quasi due anni.

Si tratta tuttavia semplicemente dell'idea di alcuni fan, non suffragata da prove vere e proprie. Per quanto sia certamente vero che le tre tracce inedite presenti nel documentario non siano state inserite nel disco, è altrettanto pacifico che – al momento – non esista alcun dato certo che possa far pensare che una tra queste sia stata effettivamente realizzata in collaborazione con Drake.

Sfera Ebbasta nomina Drake nel documentario: 'Voglio essere quello figo, non quello figo perché fa il feat'

Le teorie sul featuring tra Sfera Ebbasta e Drake si sono diffuse in una certa parte del pubblico nel marzo del 2019, quando la rap star canadese ha iniziato a seguire il Trap King di Cinisello Balsamo su Instagram.

Tanto è bastato ad accendere la speranza nei fan. Un sentimento che non sembra essersi sopito neanche di fronte al silenzio di Sfera Ebbasta, che non ha mai fatto alcun riferimento a Drake, fatta eccezione per una frase ancora una volta pronunciata nel documentario, che si presta però a diverse interpretazioni, non fornendo – anche in questo caso – alcuna certezza.

Queste le parole di Sfera Ebbasta: "Io non voglio essere quello figo perché fa il featuring con qualcuno. Io voglio essere quello figo, punto. Nel senso che quando anche l'altro, che può essere Diplo, Steve Aoki, London On Da Track o Drake, quando lo guardano dicono 'Il tipo spacca, è un figo'. Capito? Ma non perché ha fatto il feat con quello o quell'altro. Il feat è una conseguenza del fatto che è figo".

Sfera Ebbasta, tra le ipotesi dei fan quella di un 'Famoso' diviso in due parti

Indipendentemente dalla presenza della sopracitata collaborazione, una delle ipotesi principali sui tre brani mancanti è che facciano parte di una Deluxe Edition di "Famoso". Pubblicare una riedizione del disco a qualche mese di distanza dall'uscita è infatti una prassi ampiamente consolidata per i rapper italiani più seguiti.

Secondo altri invece la tracklist del disco sarebbe stata divisa in due parti – pratica abituale negli Stati Uniti ma non nel mercato discografico italiano – con la seconda potrebbe essere pubblicata a breve. Anche in questo caso si tratta semplicemente di ipotesi di fan e appassionati. L'unica certezza al momento è rappresentata dall'assenza dei tre brani presenti invece nel documentario.

Nel frattempo "Famoso" ha già ottenuto il disco d'oro, diventando inoltre l'album italiano più ascoltato di sempre nell'arco di 24 ore, con oltre 16 milioni di streaming totalizzati in un giorno.

Segui la nostra pagina Facebook!