È online il trailer del nuovo attesissimo film di Ridley Scott, House of Gucci, il biopic su Maurizio Gucci e Patrizia Reggiani (interpretati rispettivamente da Adam Driver e Lady Gaga), che ripercorre le tappe dell'omicidio dell'imprenditore, che negli anni 90 scosse l'Italia.

Il film, che uscirà nelle sale italiane il 16 dicembre, vede la presenza di un cast stellare. Oltre a Gaga e Driver sono infatti presenti Al Pacino (Aldo Gucci), Jared Leto (Paolo Gucci) e Jeremy Irons (Rodolfo Gucci).

Delitto Gucci, tra glamour e ombre

Erano le nove del 27 marzo 1995 quando Maurizio Gucci, capo della popolare casa di Moda, venne ucciso con tre colpi di arma da fuoco (due alla schiena e uno alla tempia) da un certo Benedetto Ceraulo in via Palestro a Milano.

Gucci, erede di un'importante dinastia, si stava infatti recando nei suoi uffici. La prima ipotesi fu quella di una pista internazionale, si pensò infatti che Gucci avesse dei debiti da saldare in Giappone o probabilmente dei progetti da realizzare altrove (si ipotizzò la Svizzera). Un'altra pista fu invece quella collegata alla moglie Patrizia Martinelli Reggiani, donna di quattro anni più giovane convolata a nozze con Gucci nel 1972 e madre delle sue due figlie, Alessandra e Allegra. Nel 1993, infatti, l'erede di casa Gucci aveva iniziato una storia con un'altra donna, Paola Franchi, suscitando nella moglie sentimenti di gelosia e rancore. Due anni dopo l'omicidio Lady Gucci (la quale non ha mai ammesso il suo coinvolgimento nell'omicidio) viene arrestata con una sentenza che la inchioda a 26 anni di carcere, successivamente ridotti a 17 (da scontare a San Vittore, chiamato dalla Reggiani "Victor's Residence").

Una storia fuori dagli schemi

Si apre sulle note di Heart of Glass dei Blondie il trailer di House of Gucci, che riesce subito a far rivivere le atmosfere glamour degli anni Settanta. Patrizia Reggiani e Maurizio Gucci vivono una vita da favola tra viaggi, lusso e feste in piscina. Il confine tra sogno e incubo è, però, estremamente labile.

L'idillio della coppia, infatti, svanisce presto e i due giungono al divorzio, atto che lascia la Reggiani in una spirale di rancore che verrà lenita solo dall'uccisione del marito. Lady Gaga sembra a suo agio nei panni della famosissima "vedova nera", personaggio enigmatico e dalle mille sfumature. Durante il trailer si vede mentre attraversa le strade di Milano con leggiadria, ma anche con quel pizzico d'estro che perfettamente si addice al personaggio, donna iconica, glamour, magnetica e fuori dalle righe.

Non resta che aspettare dicembre per immergersi in questa storia made in Italy dalle inevitabili tinte crime.