Tutti, almeno una volta nella vita, hanno avuto il sospetto di un probabile tradimento [VIDEO]da parte del proprio partner; e tutti avrebbero voluto avere la certezza di una risposta. Non sempre è possibile "provare" un #tradimento ma la scienza, con un recente studio, svela che il semplice tono di #voce può essere di aiuto. Vediamo, allora, in che modo il binomio voce/tradimento può aiutare a scoprire una possibile tendenza al tradimento.

Ti tradisce?

"Dimmi che tono di voce hai e ti dirò chi sei": questa la frase che sintetizza nel miglior modo i risultati della ricerca americana a proposito di tradimento. Due psicologi americani, infatti, hanno condotto uno studio mettendo in relazione il tono di voce di uomini e donne con il livello di affidabilità e fedeltà che si evince da tale tono.

Ai partecipanti è stato chiesto di ascoltare una registrazione posta in essere da persone coinvolte in una relazione sentimentale, provando ad indovinare, prestando attenzione al tono della voce, se la persona aveva tradito o meno. Metà delle persone registrate era fedele, l'altra metà no.

I risultati

Su un totale di 152 persone, di cui 64 uomini e 88 donne, gli "ascoltatori" sono stati in grado di capire chi aveva tradito il partner semplicemente ascoltando il tono della voce. Soltanto un tono di voce femminile basso, ha portato alcuni uomini ad avere dubbi in quanto una voce femminile più delicata viene considerata più ammaliante e più incline a flirt e, di conseguenza, a possibili tradimenti. Stesso discorso, è stato fatto per la voce maschile più alta e profonda.

Così, semplicemente prestando attenzione al modo in cui una persona ci parla, possiamo distinguere un eventuale partner affidabile da quello che, al contrario, potrà essere potenzialmente infedele.

Non è chiaro, ancora, come le persone che si sono prestate a tale studio sono riuscite a scovare i traditori, non essendosi basati su alcun criterio. Potremmo azzardare dicendo che, in questa ricerca, l'istinto di ogni singolo partecipante ha avuto un ruolo fondamentale. Quindi, quando avete un dubbio sul vostro partner, ricordate che il vostro istinto è in grado di riconoscere un tradimento [VIDEO] ascoltando solamente il tono della voce.

Se ciò non basta ad eliminare tutte le vostre incertezze, ovviamente, ci sono altri segnali da non sottovalutare come, ad esempio, un calo di attenzioni, atteggiamenti o comportamenti diversi o più distaccati. Insomma, attenti a come parla!