Dicembre è il mese più bello dell'anno: freddo, a volte la neve, le strade illuminate e la magia del Natale. Siamo impegnati a fare regali, a pensare cosa potrebbe piacere allo zio o alla nostra migliore amica e a girare per i mercatini. Vogliamo sorprendere le persone che amiamo con i regali migliori. Dicembre è il mese più felice dell'anno: mangiare, feste, Natale, capodanno.

Durante le feste natalizie si passa molto tempo in famiglia: è il tempo di abbracci e sorrisi, è il tempo di rispettare le tradizioni. Parliamo di tradizioni: ognuno ha le sue. Vi siete mai chiesti come festeggiano il Natale nelle altre parti nel mondo? Scommettiamo di si, del resto siamo sempre stati tutti fedeli al pranzo di Natale e allo scartare i regali con i nostri amici e parenti dopo pranzo.

Come festeggiano Natale nel mondo?

I festeggiamenti possono cambiare di paese in paese rispecchiando le tradizioni del luogo. In Alaska le feste iniziano con il ringraziamento. I bambini portano le stelle di Natale in processione per le strade, passando di casa in casa dove vengono dati dolci natalizi. Le feste in Alaska finiscono con le famiglie che ballano per le strade godendosi l'atmosfera del Natale. Passiamo in Australia, dove il 25 dicembre iniziano le vacanze estive. Un Natale in spiaggia, al sole, e Babbo Natale che si gusta il suo cocktail in riva al mare. L'evento più famoso è "Carols by Candlelight": le persone si riuniscono durante la notte per accendere delle candele e cantare i canti di Natale.

"Sheng Dan Jieh" è come viene chiamato il Natale dai cristiani in Cina. Il festival della Santa Nascita, così tradotto, dove le case vengono decorate con piante, manifesti e luci.

Non manca l'albero chiamato "albero di luce": decorato con lanterne che simboleggiano la felicità. Un altro Natale al caldo in Messico dove si può passeggiare per i Puestos - i mercatini - e vedere le case decorate con i gigli. Le famiglie creano i farolitos, lanterne con all'interno una candela che vengono posate lungo i marciapiedi, sui tetti, sulle finestre e un po' ovunque per illuminare le città con lo spirito natalizio. [VIDEO] Torniamo al freddo, andiamo a vedere in Canada cosa succede il 25 dicembre. Qui è famosissima la Cavalcade of Lights, a Toronto, che segna l'inizio delle vacanze natalizie. La prima fu nel 1967. Verrà acceso l'albero gigante di Natale, ci saranno piste di pattinaggio all'aperto e tanti concerti.

In Francia le feste iniziano il 5 dicembre con San Nicola. Il momento più bello è, però, la vigilia: le campane e i cori delle persone intonano i noels - canti francesi. Molto apprezzato dai nostri cugini d'oltralpe è il festival delle luci di Lione, una celebrazione dal 6 al 9 di dicembre.

Ognuno festeggia il Natale con le proprie tradizioni, in famiglia e con l'atmosfera giusta, ma purtroppo non tutti vivono questo periodo con serenità e amore. Mettiamoci una mano sul cuore e cerchiamo, in questo momento, di cambiare qualcosa. Nel nostro piccolo spazio, con gesti che non ci costano nulla, possiamo regalare momenti di gioia anche a chi non può averne.