L'America da sempre è considerata dall'Europa il paese delle possibilità, da cui trarre esempio per attualizzarsi. Viviamo costantemente in bilico tra il desiderio di mantenere le nostre tradizioni e quello di copiare le novità d'oltreoceano in cui tutto sembra più bello, più moderno, più grande. Il sogno americano, oggi come ieri [VIDEO], continua a essere presente negli europei soprattutto tra i giovani. Oggi parliamo tutti inglese, siamo sempre di corsa come i neworkesi e ci alimentiamo nei fast food.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Curiosità

Ascoltiamo musica americana. Tutto ciò che è a stelle e strisce sembra maestoso. L'America, si distingue dall'Europa anche per alcune stranezze che sicuramente accadono anche nel vecchio continente, ma forse in misura minore o meno nota.

L'America si aggiudica un assurdo record

Gli Stati Uniti nell'anno 2017 hanno raggiunto un record assurdo. Il primato consiste nel maggior numero di estrazioni dagli organi genitali dei più svariati oggetti. Spesso il malcapitato non si reca al pronto soccorso nell'immediato, spinto da un senso di vergogna. Tenta di risolvere la situazione senza l'aiuto di esterni fino a quando i dolori non obbligano lo sventurato a rivolgersi all'ospedale o a un presidio medico. Dolori di stomaco molto forti [VIDEO]di cui è taciuta la causa, per il senso di imbarazzo che si proverebbe a spiegare da cosa sono provocati, spingano i medici a effettuare sui pazienti delle risonanze magnetiche, e se il più delle volte i problemi sono di natura organica, capita anche che i sanitari si trovino in situazioni al limite, a cui approcciarsi non è facilissimo né per il medico né per il paziente.

Nel 2017 in America sono stati riscontrati una cifra innumerevole gli episodi in cui le radiografie hanno evidenziano la presenza di oggetti all'interno del corpo. L'oggettistica che i medici statunitensi hanno dovuto estrarre dall'organismo di uomini e donne è veramente curiose. Dall'apparato femminile i sanitari hanno estratto: cetrioli, saponette, tappi di bottiglia, cuffie, asciugamani, riflettori di bicicletta, sfere di silicone, candelabri, lecca lecca e una donna si è presentata al pronto soccorso con un telefonino e dei soldi.

Anche gli uomini hanno riservato sorprese. Dall'organo riproduttore maschile sono stati asportati: una vite, un pezzo di bottiglia di plastica, un fermaglio, un pezzo di domino e un cucchiaio di plastica. Dagli orifizi anali di entrambi i sessi sono stati tolti: forchette di plastica, un bicchiere di vetro, una bacchetta da tenda, bottigliette di shampoo, una palla da golf, una barattolo di burro d'arachidi, cacciaviti.