Il settore degli apparecchi elettronici ricondizionati diventa sempre più un settore chiave. Soprattutto quello degli smartphone. Il mercato globale degli Smartphone ricondizionati è infatti cresciuto del 13% nel 2017, raggiungendo quasi 140 milioni di unità. Le stime sono nell'ultimo rapporto del Counterpoint’s Refurbished Smartphone tracker, che evidenzia ugualmente il sorpasso sul mercato globale dei cellulari nuovi, la cui crescita si è fermata al 3%.

Ricondizionato: il settore chiave del mondo smartphone

Gli smartphone ricondizionati sono telefoni cellulari usati che vengono recuperati, rigenerati e rimessi a nuovo per essere rivenduti sul mercato. Le prospettive di questo mercato sono molto promettenti. Si pensi che solo il 25% di tutti i telefoni usati viene rivenduto sul mercato. Di questi, solo una piccola porzione viene "ricondizionato" per essere rivenduti a prezzi molto competitivi.

Commentando questa importante tendenza, il direttore della ricerca Tom Kang ha sottolineato: "Con una crescita del 13%, gli smartphone ricondizionati rappresentano oramai quasi il 10% del mercato globale degli smartphone. La debole crescita del mercato degli smartphone nuovi nel 2017 è in parte proprio attribuibile alla crescita del mercato del ricondizionato. Il rallentamento dell'innovazione tecnologica inoltre ha reso gli smartphone di punta di due anni fa comparabili nel design e nelle caratteristiche con i più recenti telefoni di fascia media.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Apple

Pertanto, il mercato dei nuovi smartphone di fascia medio-bassa viene "cannibalizzato" da telefoni di fascia alta ricondizionati, per lo più iPhone Apple e, in misura minore, smartphone Samsung Galaxy".

iPhone ricondizionato: in Italia Apple si affida a Back Market

Sempre in tema di cellulari ricondizionati, a differenza di quanto avviene negli Stati Uniti, il brand della mela non propone iPhone ricondizionati e certificati da Apple sul proprio sito internet italiano ma lo farà attraverso la piattaforma Back Market.

Gli iPhone ricondizionati su Back Market sono testati ed hanno ricevuto l’ok di Apple. Il controllo di qualità è identico a quello effettuato per gli apparecchi nuovi, ogni iPhone ricondizionato da Apple è garantito 12 mesi, la garanzia è la stessa di un iPhone nuovo con tutti gli accessori in dotazione certificati Apple. Anche la batteria, l’involucro e lo schermo sono sistematicamente nuovi. Per Vianney Vaute, co-fondatore di Back Market: "La vendita degli iPhone Ricondizionati Certificati Apple è un’eccellente notizia per l’insieme del mercato del ricondizionato: ciò mostra chiaramente a che punto quest’ultimo sia divenuto un settore strategico e maturo.

Anche agli occhi di un gigante storico del ‘nuovo’ come Apple."

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto