Sono molte le ricerche che vengono fatte su Gesù. Molte di queste sono volte a delineare i tratti fisici del Salvatore che secondo molti ricercatori si discostano di molto dai canoni dell'iconografia ecclesiastica [VIDEO]. Infatti, Gesù potrebbe non essere stato come noi ce lo aspettiamo, ovvero un uomo alto, dai lineamenti giovani e delicati, chiaro di carnagione con gli occhi azzurri. Andiamo a vedere insieme le ultime ricerche riguardo l'aspetto di Gesù e scopriamo quali indizi ci fornisce la Bibbia in proposito.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Scienza

Uomini nella media

Nel suo libro What Did Jesus Look Like, il Professor Joan Taylor ha esposto una teoria alquanto controversa. Benché concordi con molti scienziati che l'aspetto di Gesù doveva essere perfettamente nella media, ovvero doveva presentarsi come un uomo dalla carnagione olivastra, sul metro e sessantasei di altezza, il Salvatore doveva distinguersi per alcune caratteristiche che non tutti gli uomini dell'epoca presentavano.

Gesù, con ogni probabilità doveva essere un vagabondo, motivo per cui, esposto alle intemperie, doveva dimostrare molto di più dell'età che aveva. Inoltre, nel libro viene fatto posto ad un'ipotesi mai esposta prima. Ma questo non è l'unico enigma che gravita intorno alla figura di Cristo, poiché in molti si chiedono se Gesù fosse realmente il figlio di Dio [VIDEO].

Gesù era sfigurato?

Nel libro di Isaia, Gesù viene descritto come un uomo "Senza nessuna maestosità o attrattiva, con nulla nel suo aspetto che lo rendesse desiderabile". Tutti sappiamo che la professione di Gesù fosse il falegname, questo porta a supporre che molto probabilmente, il Salvatore potrebbe essere rimasto sfigurato nell'esercizio del proprio lavoro, siccome all'epoca le fratture erano difficilmente curabili. Il Professor Joan Taylor afferma che il silenzio sull'aspetto di Gesù possa indicare che non doveva essere molto bello, siccome altre figure di spicco come Mosè o Davide, vengono descritte molto spesso.

Non ci resta adesso nient'altro se non aspettare nuove notizie dal campo della ricerca biblica. Ma questa non è l'unica notizia riportata nel corso delle ultime settimane che ci parla del Testo Sacro Cristiano, poiché in molti sono convinti che all'interno dei suoi versi siano riportati degli indizi che ci suggeriscono che la fine del mondo sia alle porte. Inoltre, molti studiosi della Bibbia hanno affermato che a marzo di questo anno avranno inizio le Tribolazioni [VIDEO].