Bruxelles situata nel cuore del Belgio, è una città a dir poco sorprendente, i suoi maestosi palazzi di arte nuveau, i curatissimi parchi e l'architettura rendono la capitale Belga una città tutta da scoprire. [VIDEO]

Arte, gastronomia e divertimento

La visita alla capitale non può non partire che dalla Grand Place, la vera anima di Bruxelles, la piazza è circondata da palazzi dorati e dal municipio in stile gotico, questa piazza è uno dei complessi urbani più belli del mondo.

Pubblicità
Pubblicità

Le guglie, e i favolosi palazzi delle corporazioni, risalgono al periodo 1697-1705, hanno fascino e sono ricoperti da un insieme di simboli dorati. In primo piano l'Hotel de Ville, costruito nel 1400, è il municipio della città ed è l'unico edificio a resistere ai bombardamenti francesi, la sua architettura è in chiaro stile gotico, la torre è sormontata dalla statua di San Michele, che è anche il partono della città.

Pubblicità

Intorno alla Grand Place ci sono numerosi negozi di souvenir e soprattutto un sacco di cioccolaterie artigianali dove comprare squisiti cioccolatini da portare in regalo, i più famosi sono i Truffle, piccoli tartufi di cioccolato nero. Sempre nelle vicinanze della Grand Place si trova anche l'Hard Rock Cafè, situato in uno dei palazzi che cingono la piazza, al suo interno si possono trovare tutti i tipici gadget e si possono degustare anche dei piatti tipici, come le Belgian Frites.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Viaggi Lavoro

Proseguendo per le strade del centro si posso incrociare numerosi murales, nel solo centro storico di Bruxelles vi sono oltre 40 murales di fumetti, che ogni anno aumentano, andare alla ricerca di questi meravigliosi esempi di street art è un modo divertente di scoprire la città. Uno dei murales più famosi e fotografati è Tintin, nella zona di Bourse, tintin è uno dei personaggi della BD (Bande Dessinée) più famosi al mondo e senz'altro il piuù famoso di tutto il Belgio.

Non si può andar via da Bruxelles senza aver visto il Manneken Pis, il puttino più famoso del mondo, nonostante sia una piccolissima installazione, è uno dei punti di ritrovo per turisti più importati di Bruxelles. La storia ci racconta che il Manneken Pis è il bambino che salvò Bruxelles, facendo la pipì sulla miccia di una bomba.

La città è piena di splendide chiese, ma la più importante è Notre Dame de la Paix, se amate Notre Dame de Paris resterete affascinati anche da questa splendida cattedrale.

Pubblicità

La passeggiata per Bruxelles prosegue salendo fino a Mont des Art, da dove si gode di una bellissima vista. Le casette che vedrete per le strade della città sono le tipiche casette delle capitali del nord con dei bellissimi tetti e colorate.

Il Quartiere Reale è uno dei quartieri più belli ed eleganti della città, il Palazzo Reale dove vive ancora la famiglia reale Belga non passa certo inosservato, è maestoso e circondato da uno splendido parco.

Pubblicità

Dal quartiere Reale si accede direttamente alla Bruxelles European Bubble, ovvero il quartiere dove sono situati i palazzi delle più importanti istituzioni europee. Il quartiere Europeo è un mondo a sé, multiculturale, elegante, dinamico, un posto dove la vera essenza dell'europa unita prende vita, passeggiando fino a Place du Luxembourg si possono trovare molti simpatici locali dove si parla solo inglese.

La gita a Bruxelles può proseguire visitando Sablon e il parco del Cinquantenario, entrambi posti dove trascorrere delle ore in pieno relax.

Cosa gustare a Bruxelles

La capitale Belga non è però famosa solo per gli splendidi monumenti o i quartieri internazionali, è famosa anche per il buon cibo e le fantastiche Birre.

Se amate la Birra, il Belgio è sicuramente un posto imperdibile, un viaggio da fare assolutamente questo Autunno. Le più famose Birra da assaggiare a Bruxelles sono le birre Trappiste, ovvero l birre che vengono ancora oggi prodotte dai monaci trappisti delle abbazie Belghe, la più famosa Leffe, che potrete assaggiare nei locali ufficiali situati nel centro storico, la Delirium, la birra con l'elefantino, e molte altre e di tipi e qualità diverse.

Per accompagnare la vostra birra ci vogliono le famosissime Belgian Frites, ovvero le famosissime patatine fritte, che potrete acquistare nei tipici chioschetti di street food situati in tutta la città.

Tra i cibi tipici che potrete assaggiare a Bruxelles ci sono anche le Mules Frittes, ovvero le cozze fritte, se vi piacciono i sapori forti e decisi, sono quello che fa per voi.

Questo autunno fatevi incantare dalla capitale Belga, ammirate i magnifici palazzi, i parchi, i quartieri alla moda, assaggiate il magnifico cioccolato e fatevi rapire da una delle città più scenografiche d'Europa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto