Resveratrolo: le 7 virtù contenute in un chicco d’uva

Una molecola preziosa in un chicco d'uva: il resveratrolo.
Una molecola preziosa in un chicco d'uva: il resveratrolo.

Secondo 'Molecular Nutrition&Food Research' è una molecola polifenolica contenuta nell'uva rossa, nei mirtilli, nel succo di melograno.

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Bellano: i residenti insultano con un murales un maresciallo dei carabinieri
1

Antinfiammatorio naturale

Secondo una ricerca pubblicata su "Molecular Nutrition & Food Research", integrare il resveratrolo nella dieta, attraverso un bicchiere di vino a pranzo o un bel grappolo d’uva rossa come dessert, non è affatto una cattiva idea. Grazie ai suoi componenti attivi (polifenoli, flavonoidi), questa molecola è in grado infatti di inbire la comparsa di alcune infezioni batteriche e micotiche, scongiurandone la degenerazione e stimolando un’efficace reazione da parte del sistema immunitario.

2

Proprietà antiossidanti e antitumorali

Il resveratrolo si è rivelato utile nel neutralizzare la pericolosa azione dei radicali liberi, sostanze nocive per la salute, poiché in grado di favorire e accelerare i processi di invecchiamento cellulare. Esse, inibendo il sistema immunitario, lo espongono al rischio di sviluppare patologie croniche e forme tumorali.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!