Nicolò Zaniolo, cinque curiosità sul talento giallorosso

5 curiosità sul talento Nicolò Zaniolo
5 curiosità sul talento Nicolò Zaniolo

Dal suo idolo Kakà, al rifiuto del contratto da professionista con la Fiorentina.

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Commisso contro l'Inter: 'La scorsa stagione doveva subire una penalizzazione'

Dalla primavera dell'Inter sino all'approdo alla Roma nell'affare Nainggolan. Il ragazzo si è ritagliato da subito uno spazio nel team, grazie anche a due goal a 'scavetto'. Le prestazioni di Nicolò, sino ad adesso, superano di gran lunga quelle di Radja. Che l'affare lo abbia fatto la Roma? Di seguito cinque curiosità sul baby-talento.

1

L'idolo di Zaniolo

Kakà (ex rossonero) è l'idolo di Nicolò, per questo porta il suo numero di maglia, il 22.

2

Ambidestro

Pur svolgendo le azioni quotidiane con la mano destra, calcisticamente predilige calciare col sinistro.

3

Fiorentina

Prima di approdare alla Virtus Entella, il ds della Fiorentina Corvino, propose a Nicolò un contratto da professionista per poi girarlo in prestito, immediatamente rifiutato perchè il calciatore voleva essere 'padrone del proprio destino'.