5 mete turistiche da visitare nelle Marche: dal monte Conero a Loreto

Le Marche, una regione fra mari e monti.
Le Marche, una regione fra mari e monti.

In vacanza nelle Marche, dal mare alla montagna fino ai borghi: fra le mete turistiche c'è anche il Monastero di Fonte Avellana

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
U&D, Nadia Marsala, 5 curiosità sulla dama: è stata sposata due volte

La regione Marche ha diverse mete turistiche, talvolta poco conosciute, che possono però stupire piacevolmente chi sceglie di visitarla.

É ad esempio possibile sciare guardando il mare sui Monti Sibillini, fare il bagno in acque cristalline alle pendici di un monte che cade a picco nell'acqua, il Monte Conero. Vari borghi accolgono i propri visitatori permettendo loro di passeggiare nella storia e di scoprire vicoli stretti o fantastiche piazze.

Di seguito approfondiamo 5 possibili destinazioni per chi desidera trascorrere del tempo nella regione Marche

1

Le città sotterranee

Le mete più nascoste ma ricche di storia e segreti si trovano sotto terra. Parliamo di Camerano ed Osimo, due città da riscoprire sia sotto un cielo limpido che perdendosi tra gli innumerevoli cunicoli e grotte presenti al di sotto delle strade trafficate. Tra scavi, grotte e meraviglie architettoniche sarà possibile percorrere quelle strade con cripte e abitazioni di epoca.

2

La Caletta e le sue tartarughe

Per gli amanti degli animali non si può non consigliare il rilascio delle tartarughe nello splendido mare cristallino delle Marche. Nella meravigliosa Numana e nelle sue spiagge sarà infatti possibile previa prenotazione osservare il rientro in acqua delle tartarughe Caretta Caretta che sono state curate e soccorse e visitare anche l'area di riabilitazione "La Caletta" dove sono presenti specialisti volontari a cui sarà possibile porre domande ed informazioni sulle amate tartarughe.