Sempre più donne cercano informazioni e istruzioni su comesi pratichi la ceretta araba. Questo tipo di depilazione, viene semprepiù spesso preferita a quelle a caldo o a freddo. Oltre ad essere economica eperfetta per il fai da te, è perfetta per chi una pelle particolarmentesensibile.

Ma come si realizza la ceretta araba? Essendo composta soloda prodotti naturali, realizzarla per il proprio uso personale è molto semplice(anche se diversi centri estetici offrono anche questo servizio).

Si cominciafacendo bollire mezzo bicchiere d'acqua unito a un paio di manciate dizucchero. Quando si sarà ottenuto un composto omogeneo, si potranno aggiungeredue cucchiai di miele e gocce di limone per uccidere i batteri.

Il composto va quindi versato su un piano e lavorato con unaspatola: una volta raffreddatosi, ne va ricavata una piccola pallina, che bisogna lavorare con le mani umide. La sfera deve essere poi stesa sullo strato dipelle da depilare, per poi procedere allo "strappo" con lo stesso movimentoeffettuato quando si utilizzano le strisce tradizionali.

Il bello di questo "impasto" è che si può riutilizzarein tutte le zone da depilare. Lavorandolo con le mani, infatti, è possibileripetere la stessa operazione più volte mantenendo il composto caldo grazie alcalore delle mani

Non resta che sperimentare questo nuovo metodo. Voi lo conoscevate già? Preferite continuare ad affidarvi ai metodi tradizionali, o ancora meglio all'estetista?

 Non resta che sperimentare questo nuovo metodo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute

Voi lo conoscevate già? Preferite continuare ad affidarvi ai metodi tradizionali, o ancora meglio all'estetista?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto