Finalmente è giunta l'estate 2014 e siamo alla ricerca di un taglio fresco, di tendenza ma allo stesso tempo semplice da gestire e curare per essere trendy con pochi gesti. Analizziamo le proposte più trendy per l'estate 2014.

Tagli capelli corti di tendenza per l'estate

In pole position il bob che, da qualche stagione, è sempre sulla cresta dell'onda. Per chi non lo sapesse, non esiste solo il classico bob, ma ci sono molte varianti a seconda della forma del viso. Se avete una forma del viso lunga, è meglio preferire un bob medio, che arrivi almeno sotto al mento; se invece il vostro viso è tondo, è preferibile optare per un taglio dei capelli molto corto, da vivacizzare con riflessi tono su tono o con il taglio leggermente asimmetrico.

Pubblicità

Altro taglio di tendenza è lo stile boyish, ovvero il taglio da maschiaccio da impreziosire con ciocche colorate oppure con ciuffio o frangia da strutturare con il gel o schiuma.

Tra i tagli corti per l'estate 2014, di gran moda anche il pixie anche se va modulato in base alla forma del viso. Se il vostro viso è lungo, evitate che sia troppo aderente alla testa, meglio optare per un effetto spettinato, con ciocche disordinate. Se il viso è tondo, preferite un taglio più geometrico.

Una quarta alternativa è il bowl cut revisionato ovvero si mantiene il classico taglio a forma di scodella, l'idea in più è di portare la parte inferiore rasata così da trasgredire un pò.

Taglio ideale per chi vuole osare e provare un look più aggressivo. Il taglio è adatto a chi porta i capelli lisci con le punte arrotondate.

Non vi resta che scegliere il taglio che più vi aggrada! Buona estate