Manca molto poco allaprimavera 2016e per accoglierla nel migliore dei modi si deve assolutamente sfoggiare un nuovo taglio di capelli. Per questa nuova stagione ci sono molte proposte e tutte da copiare. Cambiare il taglio di capelli all'arrivo della nuova stagione darà la carica giusta per affrontarla con più grinta. La cosa importante è prendere in considerazione lo stile e la personalità di ogni donna. Una buona idea è quella di fare un cambiamento graduale, per poi sfoggiare un taglioancora più corto.

Tagli di capelli

Si inizia con il pixie asimmetrico, che non ha niente a che fare con quello di qualche anno fa che voleva una parte della testa rasata.

Questa versione è molto più femminile ed è adatta a tutte le donne, anche a quelle meno ribelli. In questo caso un lato sarà più corto, con un ciuffo lungo e leggermente mosso che andrà a coprire buona parte della fronte e che poi si sistemerà dietro l'orecchio. Poi c'è il bob strutturato: questo tipo di caschetto è molto femminile e sensuale, perchéil collo viene lasciato scoperto. Questo taglio è molto corto e pratico, peròla sua particolarità è quella di avere l'impressione di avere i capelli lunghi. L'unico segreto è quello di spettinarlo ad arte, perché le chiome perfettamente lisce andranno dimenticate e le varie ciocche saranno molto mosse e estremamente sbarazzine. La versione di questo caschetto scalatosarà con la lunghezza, che raggiungerà le spalle.

Il tutto deve essere super liscio, con la riga laterale molto ben definita. Poi arriviamo allong bobche in questa proposta è mosso e con le onde ben strutturate.

Frangetta francese

Se non si vuole toccare la lunghezza della chioma, si puòsempre sperimentare sulla frangia e optare per lo stile francese. Questo tipo difrangia è lunga e si apre sulla fronte, in questo mododa un senso di irregolarità.

Anche qui tutta la chioma avrà un bel look spettinato, davvero molto carino. Come avete visto ci sono molte proposte e sono tutte da provare. Allora cosa aspettate a sfoggiare unnuovo taglio di capellinella primavera 2016?