Mancano ancora alcune settimane all'arrivo della bella stagione. Tra poco le giornate inizieranno ad allungarsi e a schiarirsi. L'atmosfera si farà via via più calda. Dunque, cosa c'è di meglio che celebrare questo cambio stagionale con un nuovissimo taglio di capelli [VIDEO]? La Moda dei capelli primavera 2018 sorride sia alle chiome corte e sbarazzine che alla capigliatura folta e lucente. Grandi protagonisti saranno i fermagli, i capellini, le visiere e persino corone.

Moda tagli di capelli corti e medi

Vi diciamo subito che sarà una primavera ricca di colori e di accessori [VIDEO]. Torneranno alla ribalta i caschetti colorati, i tagli medi e soprattutto lo styling mosso.

Per chi vorrebbe sentirsi una regina, la moda sorride alla riga centrale con tanto di corona. E' concesso liberare la fantasia e divertirsi con i fermagli decorativi, strass o visiere da tennis. Anche la fascia retro rientrerà tra gli accessori primaverili. Tra le acconciature troviamo la coda alta e bassa con le ciocche anteriori libere. Lo chignon si esibirà mosso o disordinato oppure doppio (double-bun). Infine troviamo anche il tribal-look.

Direttamente dalla sfilata della Milano Fashion Week si può prendere qualche spunto interessante. Le modelle hanno calcato le passerelle sfoggiando hairlook anni 70 e 90. Il tutto rivisitato in chiave moderna. Dunque, in primavera potremmo esibire frange cortissime, chiome colorate e scriminature casual. I capelli lunghi andranno essenzialmente portati al naturale, infatti migliori parrucchieri consigliano di evitare l'effetto post-seduta in salone.

Ma andiamo ad approfondire l'argomento.

Tendenze per la stagione calda: torna in voga il Buzzcut e il caschetto classico

Per quanto riguardano i tagli capelli, molto trendy sarà il caschetto classico con forti tonalità rosa! Per le amanti delle cose chic e semplici il consiglio è quello di optare per un bob medio con un tenue biondo. Il tutto esibito con ciocche leggermente mosse. In alternativa si potrebbero scalare le punte per ottenere maggior volume. Vi riveliamo che il Messy Chic sarà un "must have". Si tratta di capelli scomposti con frangia volutamente disordinata.

Nel capitolo dei capelli corti annunciamo il ritorno del Buzzcut ossia capelli cortissimi, semirasati ma che danno molta femminilità. In alternativa segnaliamo il bellissimo pixie cut folto, scalato e con un "maxy ciuffo" lavorato con una pasta modellante.

Per quanto riguardano i tagli di capelli lunghi suggeriamo l'intramontabile Wavy Look, ovvero ciocche ondulate con scriminatura centrale. Adatti sia per look eleganti che sportivi. Si potrà ottenere un effetto di 'falso bob' nascondendo le lunghezze nel cappotto e giocare con i cappelli.

Per essere sempre aggiornati sulle tendenze del momento, seguite il canale 'Moda'.