Non solo beneficenza e missioni umanitarie: Bill Gates ha ovviamente bisogno di variegare i settori di investimento del suo patrimonio di 79 miliardi di dollari, stavolta puntando sull'edilizia spagnola.

Il fondatore della Microsoft, tra i più ricchi uomini al mondo, ha investito 114 milioni di euro nel settore costruzioni spagnolo e comprato il 6% della Fomento de Constructiones (Fcc), diventando il secondo azionista dell'azienda dietro al suo presidente, il filantropo spagnolo Esther Koplowitz, che detiene un pacchetto del 54% ed è la 17 esima persona più ricca di Spagna.

Il papà di Microsoft non avrebbe comunque intenzione di entrare nel management della Fcc, nè probabilmente aumenterà la sua quota, stando a quanto riferito dal ceo di Fcc Juan Bejar.

L'investimento di Gates ha fatto schizzare il titolo di Fcc che ha chiuso alla Borsa di Madrid a 16,97 euro, con un incremento dell'8,30%. Un balzo ancora più rilevante se si considera che il prezzo pagato dal miliardario americano è ben più basso, pari a 14,865 euro per azione.

La Fomento de Costructiones è una multinazionale delle costruzioni che ha preso una commessa da oltre 6 miliardi di euro per la costruzione della metropolitana di Riad. Tra i grossi lavori di Fcc c'è anche quello per la ricostruzione del ponte Gerald Desmond di Los Angeles e quello per la metro di Panama. Il gruppo ha risentito della crisi globale, del collasso della controllata austriaca Alpine Bau e della fine del boom edilizio in Spagna e nel primo semestre del 2013 ha registrato un rosso di 607 milioni di euro, a fronte dell'utile da 53,4 milioni di euro di un anno fa.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto