Kapipal, la nota piattaforma internazionale di Crowdfunding, acquisisce Crowdfunding-Italia.com. Ad annunciarlo, con un comunicato stampa, è direttamente Kapipal Inc. sulle pagine del suo blog. Fondata dall'italiano Alberto Falossi e acquisita dalla società inglese Grow VC, operante nel settore del Crowdfunding ad ampio raggio, Kapipal mostra grande vivacità e voglia di espansione. Ricordiamo che solo nel mese di luglio, Kapipal acquistava la community We Love Your Songs, dedicata ai musicisti internazionali emergenti.
L'espansione di Kapipal
Kapipal lo dicevamo è in fermento. Due acquisizioni in meno di tre mesi lo dimostrano. Da poco meno di un mese è partita la campagna di raccolta fondi "Help make Kapipal better than ever!" (Aiutaci a fare di Kapipal la migliore di sempre). Una piattaforma di Crowdfunding che lancia un progetto di crowdfunding per se stessa può sembrare insolita. Kapipal nasce senza fini di lucro e quindi non ha fondi economici. L'obiettivo della raccolta fondi è realizzare un servizio ottimizzato per l'utente finale. Una home page dinamica, accessibile e navigabile, rispetto all'attuale versione del sito internet a pagina statica.
L'acquisizione del portale italiano
Ora Kapipal incorpora nel suo portafoglio, il portale italiano Crowdfunding-Italia. Fondato da Claudio Fioresta (intervistato sul tema il "Crowdfunding in Italia e le sue potenzialità") e incentrato su progetti di creatività, non-profit e business startup. Il Dottor Fioresta ha risposto ad alcune nostre domande riguardo la nuova evoluzione che subisce il suo portale: nato per hobby e cresciuto fino a toccare 15'000 visite mensili, 2500 utenti registrati. 
Come nasce la fusione con Kapipal? "Crowdfunding-Italia ha subìto una crescita esponenziale nell'ultimo anno e la fusione con un gruppo maggiormente strutturato ci è sembrata la soluzione migliore, sia per sfruttare al meglio le potenzialità della nostra piattaforma, sia per dare maggiori possibilità agli utenti attraverso il miglioramento dell'usabilità e dell'user experience sul sito. Kapipal ci è sembrato il gruppo più adatto a supportare la nostra espansione."
Quali le prospettive di crescita e gli obiettivi che vi ponete per il futuro, con Kapipal? "Certamente l'appoggio di Kapipal sfocerà in un incremento di visite, progetti, traguardi. Ci sono molte direzioni di sviluppo in programma... ma di queste purtroppo ancora non posso parlarne. Tuttavia posso garantire che ci saranno innovazioni non indifferenti nel settore del Crowdfunding."
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto