Buon successo per la prima tappa di "Mondo Migliore", svoltasi a Villa San Giovanni (RC) lo scorso 12 Aprile, si tratta "New Mumanism Tour", ideato da Maurizio Sarlo e promosso dal COEMM - Comitato Organizzatore Etico Mondo Migliore.

L'iniziativa ha visto la partecipazione di centinaia di migliaia di persone che hanno colto l'invito del COEMM ad operare e contribuire alla creazione di un Mondo Migliore osservando i principi di Etica, Altruismo, Riservatezza e Buona Comunicazione.

Prossimamente si terrà anche la seconda tappa tappa del Tour, a Torino organizzata da Grazie Di Matteo, per divulgare la conoscenza del progetto Mondo Migliore e favorirne la massima partecipazione da parte della cittadinanza.

Le prossime tappe di "New Humanism Tour"

Sarà Aosta, dopo Torino, ad ospitare la tappa successiva del Tour il 29 Aprile per trattare il tema "L'arte cinematografica per l'eccellenza turistica".

Seguirà a Conegliano Veneto -TV - il 5 Maggio la conferenza "Eco-Agricoltura:seminiamo, coltiviamo e mangiamo sano"; a Brindisi il 19 Maggio " Salute e Benessere: la visione olistica della Medicina"; a Verona il 26 Maggio "I Perchè del Reddito di Dignità"; a Padova il 9 Giugno "Il Nuovo Umanesimo partendo dalla moneta complementare"; il 24 Giugno a Bologna "La Musica e l'Arte fra le principali fonti di vero benessere"; 1 e 2 Luglio a Grosseto "Bio Week- End: agricoltura naturale".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

Il Valore Umano è al centro del progetto "Mondo Migliore"

Il Mondo Migliore promosso dal COEMM, immaginato da Maurizio Sarlo di concerto con i maggiori studiosi e professionisti del nostro tempo operanti in tutti i settori della Società, ridefinisce i parametri dei Servizi Strategici dello Stato quali l'Istruzione, la Sanità, le Infrastrutture ed i Trasporti secondo il rapporto equilibrato di Costi e Benefici e gli italiani dovranno poterne usufruire a titolo gratuito.

Il Nuovo Umanesimo ridisegna nuovi scenari per l'imminente futuro sulla base dell' esaltazione del "Valore Umano" investendo tutti i settori: dall' economia alla Medicina, l'Agricoltura, l'Alimentazione, la Salute ed il Benessere, la Scienza e le Tecnologie.

"Reddito di Dignità" per tutti gli italiani

La garanzia di vivere dignitosamente non dev'essere più una concessione per gli esseri umani - com'è stato finora -, ma un Diritto di ogni individuo - indipendentemente dalla condizione sociale e dalla possibilità di produrre reddito attraverso l'espletamento di attività lavorative, dalla nazionalità, dalla cultura e dalla condizione sociale.

Il "Reddito di Dignità" è oramai una necessità che, con il trascorrere dei prossimi anni, sarà probabilmente necessario erogare in tutto il mondo. Le grandi innovazioni tecnologiche ed informatiche applicate negli ultimi decenni a tutti i settori produttivi sostituiscono la manodopera fornita dall'uomo, cedendo il passo all'importanza del Valore Umano. Tale concezione è affermata da illustri studiosi in tutto il mondo.

Il COEMM intende promuovere la realizzazione di un innovativo modello organizzativo dello Stato e della Società riproducibile da tutti gli altri Paesi. Il Tema sarà approfondito nell'ambito della tappa del Tour prevista per il 26 Maggio a Verona, dove si terrà la conferenza dedicata a "I Perchè del Reddito di Dignità".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto