Approvati gli elenchi dei beneficiari delle agevolazioni riguardanti la 'Zfu', la cosiddetta Zona franca urbana che è stata istituita dal Decreto legge 50 del 2017, nei centri interessati dagli eventi sismici di quest'anno e del precedente. In particolare nell'Italia centrale, fra Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, dove si sono registrati notevoli danni su più fronti. Si tratta di agevolazioni sul piano fiscale e su quello contributivo.

Gli elenchi sono stati approvati con decreto direttoriale, che è datato 7 dicembre scorso. La chiusura del bando risale, invece, al 20 novembre scorso.

Elenchi e allegati

Il decreto approva gli elenchi relativi alle imprese e ai titolari di reddito da lavoro autonomo che sono stati ammessi alle agevolazioni, nei primi due allegati: si legge l'identificativo dell'istanza, il codice fiscale, la denominazione del beneficiario e l'agevolazione concessa.

Concessi circa 275 milioni a poco più di 6 mila e 400 imprese e autonomi. Il valore medio ammonta a più di 40 mila euro. Nei successivi allegati, invece, dal terzo al quarto, si fa riferimento a quei soggetti che, al momento, non possono beneficiare delle stesse agevolazioni, per le motivazioni spiegate nel decreto. Gli allegati sono scaricabili direttamente dal sito internet del ministero dello Sviluppo economico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Terremoto

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto