Fenty, il brand fondato dalla pop star Rihanna, sospende temporaneamente l'attività. Ad annunciarlo è il colosso della Moda LVMH. Secondo la dichiarazione del gruppo di Bernard Arnault, il brand non avrebbe retto alla crisi economica causata dalla pandemia da Covid.

Addio a Fenty by Rihanna

Rihanna, in consensuale accordo con il gruppo LVMH, ha deciso di chiudere il brand Fenty temporaneamente. Secondo la dichiarazione ufficiale che è stata data alla stampa, la pandemia in corso avrebbe messo in grave crisi gli affari. Fenty aveva la sede principale a Parigi e per Rihanna, che è sempre stata presente in ogni processo della casa di moda, è diventato impossibile riuscire a gestire i suoi head quarters tra America ed Europa.

Per il momento le linee di Savage x Fenty, Fenty Beauty e Fenty Skin che sono già sul mercato continueranno a essere disponibili negli USA. Molti influencer hanno infatti già firmato il contratto annuale per rappresentare la casa di moda durante il 2021. Non usciranno però nuovi prodotti e nuove collezioni. Inoltre verrà chiusa definitivamente la linea Fenty di abbigliamento e accessori.

Per molti fan non è stato un fulmine a cel sereno, in quanto già dal 1° gennaio del 2021 le pagine Instagram ufficiali del marchio avevano smesso di essere attive.

Un successo da 600 milioni di dollari

Fenty è una casa di moda che nasce nel 2019. La fondatrice è la pop star Rihanna, il cui vero nome è Robyn Fenty.

Da allora la cantate ci ha messo tutto il suo cuore e le sue energie, fermando momentaneamente la carriera nel mondo dello spettacolo per dedicarsi al brand completamente. In soli due anni diventa un successo da più di 600 milioni di dollari e Rihanna entra per la prima volta nella classifica Forbes delle donne self-made più potenti del mondo.

Inizialmente nato come brand di abbigliamento e accessori, Fenty si espande creando una linea di lingerie in competizione con Victoria's Secret, chiamata Savage X Fenty, una linea di make up chiamata Fenty Beauty e una linea di Skin Care conosciuta come Fenty Skin.

Il brand si afferma come uno dei marchi più inclusivi nel mondo della moda, e fin da subito Rihanna fa sfilare in passerella modelle di ogni taglia [VIDEO] e colore mostrando che la bellezza non è solo lo stereotipo della barbie.

Le sue sfilate diventano uno degli eventi più attesi della fashion week in cui si esibiscono cantanti e artisti. Tanto che Prime Video di Amazon ne produce dei film resi disponibili nella sua videoteca.

E' il brand più giovane ad essere incluso nel gruppo più potente della moda, il gruppo LVMH (Moët Hennessy Louis Vuitton) il cui amministratore delegato in carica è Bernard Arnault, attualmente l'uomo più ricco del settore moda. Rihanna è la prima imprenditrice di colore nella storia ad entrare nel gruppo.

I fans sono da un lato dispiaciuti della chiusura del brand, ma dall'altro sperano che la cantate torni presto negli studi di registrazione. Il prossimo album è attesissimo da tempo sia dai fan sia dai suoi colleghi artisti, dopo l'ultimo successo 'Anti' che risale al 2016.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Moda
Segui
Segui la pagina Affari E Finanza
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!