E' successo a Dueren in Germania, dove le forze di polizia sono intervenute in seguito all'esplosione di colpi di arma da fuoco in un negozio. In seguito l'aggressore si è barricato con alcune persone in un appartamento, si presume sia stato un delitto a sfondo passionale, due le vittime, una donna ferita gravemente ed un'altra persona morta.

Dueren in Germania: colpi di arma da fuoco, 1 morto ed un ferito

In un momento in cui la tensione è talmente grande, che il semplice scoppio di un petardo ci fa trasalire, a Duren, in Germania la polizia è intervenuta in un negozio di parrucchiere in cui ha ha rinvenuto un morto ed una donna gravemente ferita.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Lega Nord

L'agenzia Dpa, che ha citato una portavoce della polizia ha informato di questo, riferendo che molto probabilmente il movente è di carattere passionale.

La polizia è intervenuta in seguito alla segnalazione di spari e ha bloccato l'intero quartiere, in cui si trova in negozio.

Non è stata chiarita la dinamica dei fatti, ma da quanto riportato dal quotidiano locale "Duerener Zeitung" sembra che sia stato un uomo ad esplodere i colpi nel negozio di parrucchiere a Dueren. Si è in seguito "barricato in un appartamento e avrebbe preso ostaggi".

Nessun contatto con il sospetto aggressore 

Al momento in cui stiamo scrivendo, è noto che sul luogo sono ancora presenti poliziotti dedicati agli interventi speciali della polizia. Un portavoce delle forze dell'ordine. "Non abbiamo alcun contatto con lui e non siamo a conoscenza di sue eventuali richieste". Non si spiega neanche come l'uomo abbia avuto a disposizione il luogo dove rifugiarsi.

Il centro cittadino di Duren in Germania è ancora bloccato, almeno una parte di esso ed il numero dei feriti sarebbe aumentato. Non è ancora finita la paura ed in mezzo agli attentati, il gesto probabilmente passionale di un amore ferito porta lutti e paura.

I migliori video del giorno

Abbiamo la speranza che tutto questo finisca in fretta e che l'attentatore abbia il buon senso di non fare del male ad altre persone, rovinando la vita di famiglie intere e di innocenti.