Al via oggi 21 gennaio la nuova iniziativa rivolta ai giovani e alla cultura, lanciata dal sindaco di Firenze Dario Nardella. Difatti, in via sperimentale e per tutto il 2019, i giovani under 25 di tutta l'Unione Europea potranno visitare senza alcun costo i Musei Civici della città di Firenze. Tra questi spiccano il Museo di Palazzo Vecchio, la Cappella Brancacci, il Museo del Novecento, il Museo Stefano Bardini e la Fondazione Salvatore Romano.

In questo senso il sindaco Nardella, in un comunicato ufficiale del Comune di Firenze, sottolinea l'impegno morale nell'ampliare le possibilità di conoscenza delle nuove generazioni. In particolare secondo il primo cittadino fiorentino, è fondamentale che i musei del capoluogo toscano, veri e propri custodi dell'Arte, possano essere maggiormente conosciuti e visitati da tutti.

Iniziative culturali per i giovani fiorentini

Questa misura va ad arricchire le numerose iniziative culturali già presenti a Firenze: l'ingresso gratuito fino ai 18 anni per i Musei Civici, l'ingresso libero per le donne l'8 marzo [VIDEO], l'iniziativa "Domenica al museo" introdotta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo nel 2014, e la "Domenica del fiorentino", che consente a tutti i cittadini fiorentini l'ingresso gratuito ai Musei Civici la seconda domenica del mese.

Ingressi a 1 euro nei teatri e bonus cultura da 50 euro

Tuttavia, le iniziative del Comune di Firenze non si fermano qui. Infatti altre possibilità si apriranno per gli under 25, in particolare atte a incentivare l'ingresso ai teatri fiorentini tra i giovani, oltre a un nuovo bonus cultura. Per dare nuova linfa a un'arte poco conosciuta tra le nuove generazioni, i giovani sotto i 25 anni avranno la possibilità di accedere, al prezzo simbolico di un euro, a due dei più importanti teatri fiorentini: al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino tutti i venerdì e, per gli spettacoli dell’Orchestra della Toscana, al Teatro Verdi.

Inoltre, similmente al Bonus Cultura già in vigore, sarà istituito per i giovani fiorentini un bonus di 50 euro per stimolare i giovani alla lettura e all'informazione. Tale bonus sarà difatti spendibile esclusivamente in periodici, giornali o libri. Per queste due misure sono tuttavia ancora in fase di definizione e bisognerà ancora attendere. Ulteriori aggiornamenti sulle modalità di fruizione di queste due iniziative saranno resi disponibili nella pagina relativa ai comunicati stampa del Comune di Firenze.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto