Novità sulle assunzioni in Posate Italiane nel 2014: l'azienda sta cercando 1070 persone da inserire nel proprio organico. A partire da aprile 2014 Poste Italiane selezionerà per dei posti con contratto della durata di 2, 3 o 6 mesi degli addetti allo smistamento e portalettere per il periodo primavera-estate. I posti si suddividono a seconda del lavoro svolto e sono 835 riservati a quei soggetti che si occupano della consegna della corrispondenza e per la consegna e il trasporto della merce postale e 235 riservati alla suddivisione della corrispondenza.

I requisiti richiesti per l'assunzione in Poste Italiane sono:

  • diploma di scuola superiore con voto superiore a 70/100;
  • Patente di guida;
  • Documentazione medica che certifichi l'idoneità al lavoro;
  • Capacità alla guida del motociclo aziendale Liberty 125;

A differenza dei portalettere, che devono effettuare un test su un motociclo, gli addetti allo smistamento possono anche non possedere la patente di guida.

Assunzioni in Poste Italiane, modalità invio curriculum

Per partecipare a questa selezione non si deve sostenere alcun concorso pubblico, per inviare il curriculum bisogna iscriversi sul sito online dell'azienda e una volta ottenuto le credenziali accedere, sempre tramite sito, nell'area lavora con noi per poter poi inserire il CV. La procedura richiede pochissimo tempo.

Assunzioni in Poste Italiane, lo stipendio

La retribuzione in Poste Italiane è di 1100 euro mensili, accreditato ogni 27 del mese. Naturalmente nel contratto è compresa tredicesima, quattordicesima, TFR e pagamento dei contributi INPS.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto