Quello di oggi sarà un venerdì nero per i trasporti, tutte le grandi città sono strette tra le morsa dello sciopero. Sciopero programmato e definito da diverse categorie, dai sindacati autonomi del trasporto cittadino a quelli confederali che hanno indetto l'astensione del lavoro per quanto riguarda il personale di terra e che durerà 24 ore. Disagi quindi per molti cittadini italiani che saranno costretti a prendere i propri mezzi per recarsi nei posti di lavoro.

Probabili episodi di traffico intenso nelle città metropolitane

Ma vediamo la situazione città per città:

  • Roma: autobus e metropolitane a rischio dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio.
  • Milano: disagi tra le 8.45 e le 15 e dalle 18 sino al termine del turno. A rischio anche i voli da e per Milano Malpensa e Milano Linate.
  • Torino: mezzi pubblici a singhiozzo dalle 9 alle 12 e dalle 15 fino a fine servizio.
  • Venezia e Bologna: stop dalle 9 alle 16.30 e dalle 19.30 fino a fine servizio.
  • Firenze: lo sciopero inizia alle 9.15 sino alle 11.45 per poi riprendere alle 15.15 .
  • Napoli: sciopero previsto dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio.
  • Bari: i mezzi di trasporto si fermano dalle 8.30 fino alle 12.30 per poi rifermarsi tre ore dopo alle 15.30 fino a fine servizio.
  • Palermo: stop più lungo dalle 8.30 fino alle 17.30.
Attenzione per chi viaggia in aereo perché, oltre allo sciopero dei mezzi pubblici in programma per oggi, si aggiunge lo sciopero per 24 ore di tutto il personale di terra e di volo del gruppo Meridiana.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto