Il mondo della Scuola italiana è un campo di battaglia. Il terreno di scontro sono le Graduatorie d'istituto 2014 e a fronteggiarsi sono i PAS e il TFA ordinario. Si tratta di due forme differenti di abilitazione all'insegnamento: il corso TFA ordinario, il cui accesso avveniva mediante tripla prova d'ingresso e fondato sulla dinamica del merito, e il corso PAS, il cui accesso è avvenuto senza prove preselettive e soltanto sulla base degli anni di servizio nelle scuole.

Ebbene, il DM 353 del 2014 sulla riapertura delle Graduatorie d'istituto 2014 prevede per gli abilitati TFA ordinario un punteggio di 42 punti aggiuntivo rispetto ai PAS, in maniera tale da ridurre il "vantaggio" di questi ultimi maturato attraverso il servizio nelle scuole e confermato dalla possibilità di partecipazione a un corso abilitante senza reale selezione di merito (per i tieffini "una sanatoria").

Pubblicità

In questi ultimi giorni arriva la notizia del ricorso degli abilitandi PAS contro gli abilitati TFA ordinario, la richiesta è che venga annullato il punteggio bonus ricevuto da questi ultimi. Il ricorso, comunque, ha trovato l'appoggio dei massimi sindacati italiani: Flc Cgil, Uil, Snals, Gilda e Cisl.

Graduatorie d'istituto 2014: salta la riserva con il ricorso PAS contro il TFA ordinario?

A questo punto, ad intervenire è stato Pacifico del sindacato ANIEF, uno dei più battaglieri sul fronte ricorsi, che questa volta ha deciso di non aderire in quanto il ricorso, se venisse accolto, sarebbe controproducente nei confronti dei PAS che si troverebbero ad essere esclusi dalla possibilità di inserimento con riserva e dunque perderebbero un intero triennio di presenza nella II fascia delle Graduatorie d'istituto.

La motivazione, secondo Pacifico, è semplice: se il ricorso viene accolto, vuol dire che per le tabelle di punteggio bisognerebbe ritornare al decreto 131/2007, il quale esclude la possibilità di un'iscrizione con riserva nelle Graduatorie d'istituto 2014.

Insomma, la questione è questa: il ricorso PAS - ultima configurazione della guerra tra poveri in atto nel mondo della scuola e figlia di politiche contraddittorie - potrebbe essere del tutto controproducente, gli abilitati TFA ordinario potrebbero perdere il proprio punteggio bonus, ma gli abilitandi PAS non potrebbero più iscriversi nelle Graduatorie d'istituto 2014.