Il Tfa 2014 comprende un percorso abilitante, differente per classe di concorso, che permette di formare l'insegnante nell'ambito dell'istruzione scolastica, dell'apprendimento e dell'insegnamento della disciplina per la quale frequenta il percorso abilitante. Gli obiettivi del Tfa sono differenti per classe di abilitazione, e consistono nell'acquisizione di conoscenze delle discipline oggetto di insegnamento e della metodologia di insegnamento.

Tfa: un percorso abilitante per classe di concorso

Il Tfa 2014 prevede dei percorsi abilitanti differenti per ciascuna classe di concorso, ad eccezione degli ambiti verticali (1,2,3,4 e 5 presenti nella tabella del bando del Tfa 2014 II ciclo) comuni per ogni ambito disciplinare. Per il raggiugimento degli obiettivi, l'aspirante insegnante deve conseguire 60 crediti formativi universitari o accademici, in relazione al percorso abilitante preposto.



L'aspirante insegnante che frequenza il Tfa 2014 deve aver acquisito, oltre ai contenuti delle discipline che insegnerà, capacità pedagogiche, didattiche, relazionali e gestionali, indispensabili per il controllo della classe. Particolare importanza assume, inoltre, per l'aspirante insegnante, l'acquisizione delle applicazioni alla didattica delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC) di grande aiuto nel sistema classe per migliorare la comprensione della materie oggetto di apprendimento.

Tfa 2014: metodologie di insegnamento

L'aspirante insegnante che consegue l'abilitazione all'insegnamento tramite il Tfa 2014 II ciclo deve aver acquisito le conoscenze della disciplina oggetto di insegnamento e possedere le capacità necessarie per trasmetterle all'interno dell'ambito scolastico e del contesto classe, sfruttando le differenti tipologie e metodologie di insegnamento acquisite durante il percorso abilitante.



L'aspirante insegnante deve essere in grado di gestire la progressione dell'apprendimento degli studenti con i quali entra a contatto, scegliendo di volta in volta strumenti e metodologie adatte a migliorare la memorizzazione, lo studio e l'apprendimento delle discipline in oggetto. A tal proposito è possibile utilizzare la lezione frontale, la discussione, la simulazione, il laboratorio, il lavoro di gruppo e le nuove tecnologie che la Scuola fornisce.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto