Il ministero della pubblica istruzione ha dato il via una decina di giorni fa alla pubblicazione delle prime graduatorie definitive per personale Ata di terza Fascia 2015. Nonostante la data unica, i tempi e le date di uscita variano da provincia a provincia in base a seconda di quanto tempo occorre per valutare i reclami per mancato inserimento o assegnazione erronea del punteggio. Le varie graduatorie provvisorie uscite nei mesi scorsi sono infatti impugnabili con ricorso al giudice ordinario in funzione di giudice del lavoro e per questo in alcune provincie come ad esempio Roma e Milano non si vedono ancora le pubblicazioni delle graduatorie definitive.

Graduatorie definitive personale Ata 2015 per terza fascia, la situazione e le province uscite

Il 23 febbraio scorso il Miur in un avviso ha precisato che per velocizzare la pubblicazione delle graduatorie per Personale Ata 2015 non saranno eseguite le stampe destinate all'ufficio provinciale in modo tale da ridurre di circa il 20% i tempi di pubblicazione. Per alcune province sappiamo esser già uscite le graduatorie che sono consultabili recandosi sul sito di Istanze Online.  Vediamo brevemente quali sono le ultime provincie in cui è già possibile consultare le graduatorie.

In Calabria, a Reggio Calabria le graduatorie definitive per Personale Ata sono uscite ieri 2 marzo. Stessa data anche in Lombardia per Pavia e Mantova, mentre per Milano non si ha ancora una data di uscita certa. In Piemonte le graduatorie sono già uscite a Biella e di seguito il 27 febbraio ad Alessandria. Per quanto riguarda Torino invece un comunicato di ieri ha richiesto che i reclami si concludano entro il 6 marzo, quindi dovrebbe mancare poco alla pubblicazione delle graduatorie definitive.

Graduatorie personale Ata terza fascia definitive provincia per provincia: Roma e Venezia?

Proseguendo nel nostro aggiornamento sulle date di pubblicazione delle graduatorie definitive ATA, sono uscite ieri 2 marzo anche Lecce in Puglia (dove erano già uscite la settimana scorsa anche a Foggia e Bari). In Toscana pubblicazioni arrivate il 2 per Massa e Prato, mentre saranno disponibili per Pisa da domani 4 marzo.

Roma è ancora in attesa di una data ufficiale, mentre per quanto riguarda Venezia, è stato chiesto di concludere i reclami entro il 18 marzo con un comunicato dell'ufficio scolastico, ma ancora non si vedono graduatorie definitive. Noi vi terremo aggiornati sulle prossime pubblicazioni, basterà cliccare segui in alto per non perdervi le news sul Personale Ata 2015!



Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!