Il Governo Renzi ha definito nella giornata di ieri 26 giugno le date definitive per le assunzioni nel mondo della scuola: delusione per l'approvazione del Ddl Scuola tra sindacati e insegnanti che fino a ieri avevano protestato a Roma e in tutte le piazze delle maggiori città italiane. Ma vediamo insieme i dettagli delle date stabilite per le immissioni in ruolo nella scuola dell'infanzia e primaria, secondaria di I e II grado, dalle Graduatorie ad esaurimento e dal concorso a cattedra 2012, entro quando sono state fissate e il termine ultimo e che cosa è stata stabilito nei commi 94 e 104 del maxiemendamento in materia di rifoma della scuola.

Pubblicità
Pubblicità

Una delle novità dell Ddl scuola è l'eliminazione della distinzione tra vincitori e idonei al concorso 2012: si parlerà solo di 'iscritti' nella Graduatoria di merito (GM) e avranno lo stesso diritto di assunzione per l'a.s.2015/2016.

Date immissioni in ruolo da GaE e concorso 2012

Da GaE e concorso a cattedra 2012: termine ultimo 15 settembre 2015, nei limite del numero dei posti disponibili nell'organico di diritto o su posti vacanti. Durante il corso dell'a.s. 2015/2016 dovranno invece essere assunti i docenti in GaE e iscritti al concorso 2012 non destinatari di una proposta di assunzione, con una decorrenza giuridica della nomina dal 01/09/2015 e con decorrenza economica dal 01/09/2016. Secondo la terminologia utilizzata nel Ddl scuola, in questo caso la tempistica di assunzione durante l'a.s. 2015/2016 interessa quanto i vincitori quanto gli idonei del concorso in oggetto e 'iscritti' nella Graduatoria di merito (GM). Allo stesso modo, saranno avviate le immissioni in ruolo durante il prossimo anno scolastico per il personale docente precario presente nelle GaE (si intende sempre per ogni ordine e grado di scuola) e i vincitori del concorso a cattedra 2012 su posti di potenziamento. Anche in questo caso il Ddl scuola stabilisce una decorrenza giuridica di nomina dal 01/09/2015.

Immissioni in ruolo dal 01/09/2015, posti liberi

Per comprendere meglio, è possibile riassumere la tempistica di assunzioni nel mondo della scuola, mettendo in evidenza che le immissioni in ruolo partiranno, come previsto da La Buona Scuola, dal 1 settembre 2015, per terminare nel corso dell'anno scolastico prossimo a copertura dei posti per infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado, con una nota di differenza per gli insegnanti della scuola dell'infanzia presenti i GaE, per i quali le immissioni in ruolo avverranno in un numero utile a copertura dei posti vacanti o liberi nell'organico di diritto, in relazione dunque alla scuola interessata. I posti complessivi per le assunzioni nel mondo della scuola saranno in numero complessivo di 102.734 suddivisi per ordine e grado e comprendendo anche gli insegnanti di sostegno presenti nella I fascia GaE. Vuoi restare aggiornato sul mondo della scuola e delle assunzioni? Clicca su 'Segui' in alto alla tua sinistra e/o vota l'articolo cliccando sulle stelle gialle in alto a destra se o avrai ritenuto utile e interessante.
Leggi tutto e guarda il video