Da pochi mesi è attiva in Italia la Naspi, il nuovo assegno di Disoccupazione previsto per coloro che perdono un impiego e hanno bisogno di un sostegno prima di rientrare nel mercato del lavoro.

Sono 68 i giorni entro i quali è possibile fare domanda di disoccupazione dalla data della perdita del proprio posto di lavoro ma molto spesso è piuttosto complicato districarsi fra articoli, requisiti e calcoli. Vediamo come si richiede la nuova indennità di disoccupazione e chi sono coloro che possono richiederla.

Pubblicità
Pubblicità

Assegno di disoccupazione 2015: requisiti per richiederlo

Coloro che possono richiedere l'indennità di disoccupazione sono quei lavoratori dipendenti che hanno perso involontariamente il proprio impiego, gli apprendisti e altre categorie con un rapporto di lavoro subordinato. Bisognerà aver versato 13 settimane di contributi nei quattro anni precedenti e 30 giorni lavorativi negli ultimi 12 mesi precedenti all'avvio del periodo di disoccupazione. Una volta visti i requisiti per richiedere la disoccupazione vediamo qual è la procedura per inoltrare la domanda.

Pubblicità

Come richiedere la Naspi 2015

La domanda per ottenere la Naspi 2015 si fa esclusivamente in via telematica. Se volete farla personalmente dovete aver bisogno del Pin del sito dell'Inps che si può ottenere con pochi passaggi. Basta andare sulla home del sito Inps, cliccare sulla finestra il PIN on line della sezione Servizi on line. Nella nuova finestra si dovrà cliccare poi alla voce Richiedi Pin. Poi basterà inserire codice fiscale e dati anagrafici e in pochi giorni si potrà ottenere il proprio Pin Inps per poter chiedere l'indennità di disoccupazione e usufruire dei numerosi servizi on line sul portale dell'Inps.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pensioni Offerte Di Lavoro

Coloro che dispongono già del PIN devono fare il login nei Servizi on line e scegliere la voce “Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito”. Poi dalla barra a sinistra scegliere l'opzione “Naspi”, cliccare nel sottomenu la voce “Indennità di Naspi” e poi nella nuova pagina cliccare alla voce a sinistra “Invio domanda”. Una volta effettuati questi primi passaggi troverete una pagina con i vostri dati anagrafici e quella dell'ultima azienda.

Controllate altri passaggi relativi alle cause del licenziamento e al vostro rapporto lavorativo appena concluso e poi potrete inoltrare la vostra richiesta all'Inps. Dal sito dell'Inps, nella vostra area utente, potrete controllare in ogni momento lo stato della vostra pratica. In ogni caso, per un aiuto nella compilazione della richiesta di indennità di disoccupazione Naspi e per chiedere chiarimenti circa l'avanzamento della vostra domanda vi consigliamo di chiamare il numero verde 803164.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto