Terminate le domande per l'immissione in ruolo, lo scorso 14 agosto, il Miur rende noto la disponibilità di presentare domanda di inclusione negli elenchi aggiuntivi sul sostegno, a partire da oggi 27 agosto fino al 15 settembre.

Come presentare la domanda di inclusione negli elenchi aggiuntivi sul sostegno

Per poter essere inclusi nelle graduatorie sugli elenchi aggiuntivi di sostegno per il triennio 2014- 2017, occorre presentare apposita domanda.

Pubblicità
Pubblicità

Questa domanda, può essere compilata a partire da oggi 27 agosto, direttamente sul sito del Miur, nella propria area di Istanze online. Tutti gli aspiranti docenti interessati a presentare istanza, hanno tempo per poter presentarla fino al 15 settembre. Possono presentare domanda tutti gli aspiranti docenti con titolo di specializzazione per il sostegno, inclusi nelle graduatorie d'istituto di prima, seconda e terza fascia.

Pubblicità

Il modulo di domanda è presente sulla propria area personale di istanze on line, alla quale si accede con le proprie credenziali username e password. Una volta effettuato l'accesso da parte dell' utente, occorrerà inserire tutti i dati richiesti, come il titolo di specializzazione, eventuali specializzazioni relative a metodi didattici differenziati. Nella fase finale sarà prodotto un'allegato in pdf, che sarà archiviato nel sistema ed inviato all'aspirante docente tramite email.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Chi non può presentare domanda?

Questa domanda di inclusione negli elenchi aggiuntivi sul sostegno, non può essere presentata dai seguenti docenti aspiranti:

  • che hanno già compilato il mod. A3 di inserimento in II fascia, 
  • aspirante docente di I fascia, che abbiano presentato domanda di inclusione negli elenchi aggiuntivi del sostegno relativi alle Graduatorie ad esaurimento

Vi ricordiamo, che le assunzioni verranno effettuate da parte delle scuole a partire dal primo settembre, e che le comunicazioni avverranno tramite email.

L’aspirante docente è nominato nella prima provincia nella quale vi sia disponibilità per l’insegnamento per cui concorre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto