Per i giovani laureati non mancano le offerte di lavoro da parte di Poste Italiane, l'azienda partecipata dallo stato italiano che, negli ultimi mesi ha dato vita ad un imponente piano di reclutamento di personale. Tante posizioni aperte in Poste Italiane per i laureati che hanno conseguito il titolo non più di 24 mesi fa, in discipline economiche.

La possibilità è quella di ottenere un contratto a tempo determinato per almeno 6 mesi, svolgendo la mansione di promotore finanziario o consulente commerciale e finanziario.

Pubblicità

Per potere presentare la vostra candidatura, è sufficiente aprire il sito di poste italiane alla voce 'posizioni aperte' e digitare i vostri dati e allegare un curriculum dettagliato. La ricerca è espressamente rivolta a neolaureati in discipline economiche (Economia e Commercio, Scienze bancarie ect). Occorrerà anche indicare la sede prescelta dove si preferisce svolgere la mansione di promotore o consulente.

La disponibilità a spostarsi sul territorio renderà molto più probabile la possibilità di essere assunti.

E' richiesta inoltre una buona conoscenza della lingua inglese, una buona conoscenza degli strumenti di office automation e avere conseguito una laurea da non più di due anni. 

Assunzioni in vista da Primark

In Italia sta per sbarcare anche una delle società leader nel settore dell'abbigliamento low cost, vale a dire la Primark, azienda inglese che sta per aprire un punto vendita ad Arese che sorgerà all'interno di un megastore di circa 7 mila metri quadrati. Proprio il mese scorso il direttore finanziario del gruppo che fa capo all'azienda inglese, John Bason, ha annunciato la nuova avventura italiana, dopo avere aperto punti vendita con grande successo in Francia e in altri 8 paesi europei.

Pubblicità

Soprattutto in Francia, la Primark ha raggiunto in 18 mesi risultati di vendita strabilianti, producendo fatturati record che fanno ben sperare anche per l'approdo sul mercato italiano. Per questo sarà opportuno monitorare il sito ufficiale dell'azienda, perchè nei prossimi giorni dovrebbe essere dato il via ad un imponente piano di assunzioni.