Sostenuta la prova si attendono i risultati del test di Medicina 2015: quando e dove saranno pubblicati gli esiti? Quando arriveranno le graduatorie nazionali del MIUR? Facciamo il punto per i tantissimi italiani che si sono cimentati oggi, 8 settembre, nella prova d'ammissione a Medicina per l'anno accademico 2015/2016.

Test Medicina 2015, risultati e graduatoria nazionale: le date da segnare sul calendario

I risultati del test di Medicina e Odontoiatria saranno resi noti dal Ministero dell'Istruzione nella giornata di martedì 22 settembre 2015.

Pubblicità

Il portale Accesso Programmato del Miur è il punto di riferimento ufficiale per la consultazione degli esiti della prova d'ammissione a medicina. Non c'è bisogno di ingegnarsi a navigare sul sito, ecco l'indirizzo dove trovare tutto: Accessoprogrammato.miur.it/2015/ME_HP.html. Nel menu orizzontale in alto, di fianco alla scritta Home, abbiamo la dicitura Risultati. Cliccando su tale link si accederà alla pagina con gli esiti del test d'ammissione a Medicina, disponibili dal 22 settembre prossimo.

Prima della pubblicazione della graduatoria nazionale di Medicina 2015/2016 abbiamo un'altra data da segnare sul calendario: il 2 ottobre 2015 vi sarà la pubblicazione, per ogni candidato alla prova, dell'elaborato con relativo punteggio e modulo anagrafico. Per finire, la data della graduatoria nazionale: i candidati potranno consultarla a partire dal 7 ottobre 2015.

Test di Medicina, i risultati, il punteggio minimo del Miur e quello delle varie università italiane

In molti cercano ora, in vista dei risultati del test d'ammissione a Medicina e Odontoiatria, informazioni utili sul punteggio minimo da ottenere.

Pubblicità

La sufficienza è stata fissata dal Ministero dell'Istruzione a 20 punti, ma questo dato lascia un po' il tempo che trova, considerando che occorre puntare a un punteggio abbastanza alto da raggiungere una buona posizione nella graduatoria nazionale.

Non esistono numeri magici, precisi e definitivi, ma esistono studi sul punteggio minimo per il test di Medicina elaborati sulla base dei risultati delle prove precedenti, che possono dare un'idea di quale risultato potrebbe garantire l'ammissione in facoltà.

Secondo un'analisi dell'Università di Cagliari nel 2014 il punteggio più basso utile a entrare nella graduatoria è stato di 33,9.

Per quanto riguarda i risultati al test di Medicina da raggiungere per le varie università italiane, nel 2014 abbiamo avuto un punteggio minimo molto alto a Milano Bicocca (40,7 punti), molto basso all'università del Molise (26,5 punti) e a Sassari (27 punti). Per fare degli altri esempi, a Torino il punteggio minimo è stato di 33,8, a Bari di 36,8, a Bologna di 38,2, a Milano di 40,3, alla Federico II di Napoli di 35,7.

Pubblicità

A Genova nel 2014 il punteggio minimo è stato di 30,5, a Roma Tor Vergata di 36,5, a Verona di 37,5, a Firenze di 32,1, a Salerno di 31,6, a Palermo di 32,1, a Catania di 34,6 e a Pisa di 35,4.