Le ultime notizie sulla riforma pensioni arrivano direttamente dal Ministro Poletti che con un tweet sembra rincuorare i lavoratori precoci sul fatto che nella prossima Legge di Stabilità si cercheranno soluzioni per la loro categoria. Ecco quanto postato su twitter quest'oggi 8 ottobre dal Ministro del Lavoro: "I precoci sono tematica alla nostra attenzione. Spero vivamente che con l'imminente legge di stabilità si possa trovare una soluzione". Il tweet,come è naturale accadesse, è stato subito pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook 'lavoratori precoci uniti a tutela dei propri diritti', l'annuncio della bella notizia è stato dato da Paolo Massa, uno dei membri del gruppo.

Subito il post ha ricevuto numerosi commentie diversi sono stati i ringraziamenti al Ministro Poletti per l'attenzione postaalla categoria.Vediamo in dettaglio le ultime notizie sui lavoratori precoci ad oggi 8/10 e il punto della situazione in vista della prossima Riforma delle Pensioni.

Ultime news 8/10 riforma pensioni, Poletti: in Legge di Stabilità si cercherà soluzione per i precoci

Momento decisamente positivo per i lavoratori precoci che dopo mesi di silenzio vedono finalmente i 'riflettori' puntati sulla loro categoria.

Il 6 ottobre scorso Roberto Sinesi, uno degli amministratori del gruppo Facebook, ha partecipato in collegamento via Skype a 'Mi Manda Raitre'. Nel corso della stessa trasmissione è intervenuto in diretta il Presidente della Commissione Lavoro, che ha parlato di 'giusta asticella' menzionando il limite massimo contributivo per poter andare in pensione a 41 anni. Limite che dovrebbe, specifica Damiano, essere esente da penalizzazioni, così come proposto nella Ddl 857che verrà discusso in Legge di Stabilità.Sempre martedì 6/10 anche il Ministro Fornero è intervenuta a Ballarò facendo dichiarazioni pro precoci.

Dicendo che se fosse oggi al Governo, viste le condizioni finanziarie meno critiche dell'Italia, penserebbe a misure, risorse permettendo,atte a tutelare determinate categorie come precoci ed esodati. Oggi l'ultima buona notizia arriva direttamente da un tweet di Poletti. Paolo Massa, membro attivo delgruppo precoci,poche ore fahaannunciato ai compagniquanto affermato dal Ministro del Lavoro:"Affermazione del Ministro Poletti su Twitter ( 08-10-2025 alle ore 12,23 )....che dire se non sperare ancora.

Forza ragazzi...non molliamo proprio ora".

Forse per i precoci viè ancora qualche speranza, stando alle ultime parole di Poletti, il discorso non sembra affatto chiuso.Il ministro ha detto, infatti,che i precoci sono all'attenzione del Governo e che in Legge di Stabilità si confida di trovare una soluzione. Questa coinciderà con la Quota 41 senza penalizzazioni e limiti d'età o si punterà su altro?

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!