Oggi miliardi di persone in tutto il mondo utilizzano ampiamente i social network, e soprattutto il social network per eccellenza: Facebook. Moltiteenager, ad esempio, usano questi nuovi modi di comunicare, dicondividere con i propri amiciecon il mondo intero. A volte, però, condividere con gli altri certe esperienze, certe foto o determinati filmati, può danneggiare la propria reputazione e chiudere prima ancora che si aprano delle porte importanti della propria vita. In che senso?

Attenzione alla propria "web reputation"

In un mondo in cui è sempre più difficile trovare lavoro, bisogna fare attenzione anche al proprio profilo social per non precludersi eventuali opportunità in tal senso.Mentre da un lato, oggi sono moltiquelli che utilizzano Facebook e i social network in generale per scopi personali; dall’altro lato, sono molti i datori di lavoro che oltre a visionare il Curriculum Vitae e tutti gli allegati del caso, guardano con molto interesseil "profilo social" del candidato per vedere se questi ha una buona “web reputation”: ossia una buona reputazione fra i principali portali social di internet (Facebook, Twitter, Linkedin, Pinterest, ecc.) .

Non parliamo solo del profilo, delle foto annesse o altre cose simili, ma stiamo parlando anche dei commenti rilasciati, delle pagine condivise, della musica preferita indicata sul proprio profilo, e di molti altri fattori che tantissimidatori di lavoro ormai considerano una prova di serietà o meno da parte del candidato. Una reputazione negativa, infatti, oggi fa sì che un candidato su tre venga scartato per “colpa” del proprio profilo non esattamente da personaraccomandabile.

La ricerca del lavoro sarà sempre più "social"

A questo proposito, è molto interessante il dato proveniente dall'annuale ricerca Adecco, nella quale è emerso che entro il 2017 più di due candidati su tre, cioè il 71% circa, verrà individuato direttamente su internet attraverso una semplice ricerca. L'approccio al mondo del lavoro, dunque, sta passando anche attraverso i social network. A tutti i candidati in cerca di un impiego si consiglia quindi, di fare attenzione al proprio profilo social.

Ne va del futuro posto di lavoro.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!