Sono state confermati negli scorsi giorni i pesanti scioperi che caratterizzeranno la prossima settimana del mondo dei trasporti della Lombardia e del Nord Italia. Dopo aver scampato le sospensioni durante il ponte dell’Immacolata, tutti gli abitanti di Milano e della zona dovranno infatti vedersela con ben 3 giornate molto negative dal punto di vista delle sospensioni e dei ritardi dei mezzi pubblici. Si inizierà nella giornata odierna del 14/12 quando gran parte del personale Autoguidovie incrocerà le braccia per tutto l’arco della giornata non garantendo il regolare funzionamento degli autobus cittadini.

Poche ore dopo, nella mattinata di mercoledì 17/12 sarà invece la volta dei lavoratori dell’azienda milanese ATM con uno sciopero che condizionerà i trasporti del capoluogo lombardo dalle ore 8.45 sino alle 12.45.

Sciopero treni di giovedì 17/12: ecco tutte le informazioni utili e gli orari

Lo sciopero previsto per gran parte della giornata di giovedì 17 dicembre 2015è stato indetto da numerosissimi sindacati tra i quali OrSa Trasporti, Ugl, Uilt-Uil e per questo motivo sarà molto probabilmente accolto da moltissimi lavoratori della compagnia Trenord.

Le sospensioni avranno inoltre una durata molto estesa in quanto inizieranno ufficialmente allo scoccare della mezzanotte e proseguiranno per ben 21 ore fino alle ore 9 di sera. Una parziale consolazione per tutti i pendolari milanesi è però rappresentata dalle consuete fasce garantite durante le quali verranno comunque effettuati i consueti servizi: dalle ore 6 alle ore 9 della mattina del 17/12 e dalle ore 18.00 fino alle ore 21.00 tutti i cittadini troveranno infatti regolarmente tutti i treni programmati in arrivo nelle varie stazioni ed avranno così modo di raggiungere senza troppi problemi il proprio posto di lavoro o i banchi dell’Università.

Si evidenzia infine come per tenere costantemente sotto controllo la situazione sia consigliata la connessione sul sito ufficiale Trenord dove verranno pubblicate notizie in tempo reale.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!