Dopo l'annullamento dello sciopero previsto per l'8 ed il 9 dicembre, è arrivata la tanto attesa notizia delle nuove date durante le quali i lavoratori Trenord di Milano sospenderanno i propri servizi arrecando molti danni a tutti i cittadini in transito per il capoluogo della Lombardia.I problemi lungo la linea ferroviaria non saranno però gli unici che caratterizzeranno la prossima settimana visto che tra il 14 ed il 16 dicembre si registreranno anche gli scioperi di autobus e dei servizi garantite quotidianamente da ATM.

La settimana nera inizierà il 14/12 quando a Milano è prevista una agitazione di ben 24 ore della compagnia Autoguidovie che non garantirà alcun servizio cittadino. I problemi proseguiranno poi tra 16 e 17 /12 quando sarà la volta rispettivamente di mezzi ATM e convogli Trenord; di seguito gli orari e le informazioni utili.

Orario scioperi ATM e Trenord nel capoluogo Lombardo: ecco tutte le info per viaggiatori

La settimana centrale del mese di dicembre 2015 sarà senza ombra di dubbio una delle più critiche di tutto l'anno per i trasporti milanesi vista la contemporanea presenza di ben tre sospensioni dei trasporti.

Dopo le agitazioni del 14/12 si passerà infatti allo sciopero ATM di mercoledì 16/12 quando metropolitane, filobus, autobus e mezzi pubblici locali si fermeranno tra le ore 8.45 e le ore 12.45 per aderire alle proposte del sindacato Cub Trasporti. COme se non bastasse, nella successiva giornata di giovedì 17 dicembre 2015, toccherà a Trenord ed a tutti i lavoratori della famosa azienda ferroviaria; in questo caso le sospensioni saranno particolarmente lunghe con partenza alle ore 00.01 e termine alle ore 21.00 della stessa giornata (sul sito ufficiale verranno pubblicate a breve le fasce orarie garantite ed i convoglia funzionanti nonostante lo sciopero).

In attesa di saperne di più non rimane che chiedervi un opinione personale riguardo l'ennesimadecisione di ricorrere allo sciopero generale da parte della compagnia ferroviaria; cosa ne pensate di tale decisione?

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!