Come ormai è nota la concreta formazione dei docenti neoassunti in ruolo, prenderà avvio dalla digitalizzazione del bilancio delle competenze sulla piattaforma Indire, che si stima possa prendere inizio in questo fine settimana. A seconda dei bilanci predisposti dai docenti seguiranno i laboratori formativi specifici ed obbligatori, nello specifico vediamo i dettagli.

Quale sarà la formazione obbligatori dei neoassunti

Così come previsto dal Miur, la formazione obbligatoria dei docenti neoassunti sarà strutturata in quattro laboratori formativi, della durata di tre ore ciascuno, per un totale di 12 ore, che con molta probabilità prenderanno inizio nel mese di febbraio 2016.

I docenti possono scegliere quale laboratorio formativo seguire,tra le differenti offerte proposte a livello territoriale, sebbene abbiano l'obbligo di frequentare almenoun modulo dedicato ai temi dei bisogni educativi speciali e della disabilità. Gli ambiti di approfondimento, da valutare considerando anche il contesto sociale e territoriale, potranno essere scelti, ad esempio, tra:

  • nuove tecnologie e loro impatto sulla didattica;
  • gestione della classe e delle problematiche relazionali:
  • sistema nazionale di valutazione (autovalutazione e miglioramento);
  • dispersione scolastica;
  • alternanza Scuola-lavoro.

L'obiettivo di questi laboratori formativi sarà quello di potenziare le competenze trasversali e approfondire conoscenze specifiche dei docenti, stimolare la condivisione di esperienze.In particolare, i laboratori formativi rivolti a docenti della scuola primaria, riguarderanno, le metodologie didattiche per l'insegnamento della lingua inglese, della musica e dell'educazione motoria.Ilprocesso di formazione obbligatoria si concluderà con un incontro di restituzione finale in presenza, sempre su base territoriale, per la valutazione dell'attività realizzata, l'esito dell'anno di prova e formazione può essere anche negativo in tal caso può essere ripetuto il prossimo anno, qualora ci siano le condizioni.

Infine, vi ricordiamo che suFacebook è attivo un gruppo di confronto e supporto per i docenti neoassunti.

Segui la nostra pagina Facebook!